Glossario

Glossario - T

Seleziona l'iniziale del termine che cerchi:

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

  • T.p.t
    T.pt, ovvero tanto per tanto, Ŕ un'abbreviazione riferita a una miscela di zucchero a velo e farina di mandorle pelate in pari quantitÓ. Si trova giÓ pronto dai rifornitori di pasticcerie, in versione casalinga si pu˛ preparare passando al mixer lo zucchero semolato con le mandorle (pari quantitÓ).

  • Tahina
    La tahina o tahini, Ŕ un alimento derivato dai semi di sesamo bianco.
    Ha la consistenza di un patŔ, ed Ŕ molto utilizzato nella cucina araba e mediorientale, per piatti molto conosciuti anche in occidente, come l'hummus e i falafel.
    La tahina si prepara facilmente anche a livello casalingo. Si tostano in padella i semi di sesamo, facendo attenzione a non bruciarli. Si lasciano raffreddare, poi si frullano nel mixer con olio di semi.

  • Tamari
    Salsa di soia fermentata, molto salata e dal sapore pi¨ forte rispetto alla shoyu.

  • Tarocco

    Il tarocco è un utensile da cucina realizzato in plastica e dalla forma rettangolare, che viene impiegato in cucina per tagliare gli impasti (solitamente quelli morbidi) e raschiare i recipienti. 



  • Tartine
    Piccoli canapŔ.

  • Tartufo
    Tubero commestibile, profumato e assai pregiato.

  • Tempeh
    Il tempeh Ŕ un alimento fermentato, ricavato dalla soia. Molto simile al tofu, viene anche chiamato carne di soia.
    E' un alimento base, della cucina vegana.

  • Temperare
    Operazione che si compie con il cioccolato fuso per riamalgamare gli ingredienti. Il cioccolato fuso, viene versato su un piano di marmo, lavorato con una spatola fin quasi a risolidificarsi e poi sciolto nuovamente.

  • Timo

    Il timo, è una pianta aromatica, che cresce spontanea in diverse regioni d'Italia, in zone ben esposte al sole.
    Il timo, è molto utilizzato in cucina prevalentemente per la preparazione di piatti a base di carne o pesce, ma anche per la preparazione di liquori.
    Il timo è facilmente reperibile nei supermercati, fresco o essiccato.
    Potete conservare il timo fresco, diversi giorni in frigorifero, oppure congelarlo per averlo sempre disponibile.
    Il timo, viene utilizzato anche a scopo terapeutico, in quanto possiede proprietà digestive, carminative e depurative.
    Il timo è anche un ottimo balsamico e fluidificante e viene utilizzato molto spesso come rimedio per le malattie delle vie respiratorie.




  • Tofu
    Il tofu Ŕ un formaggio vegetale ottenuto facendo cagliare il liquido della soia previamente ammollata e gonfiata. La cagliatura avviene in presenza di sali minerali, in genere cloruro di magnesio. Il tofu Ŕ ricco di proteine e lecitine, esenti da grassi e colesterolo.

  • Tonco de pontesel
    E' uno spezzatino tipico della cucina trentina, che viene cucinato in modo differente in ogni valle.

  • Tondone
    Tipica frittella toscana.

  • Topinambur
    L'Helianthus tuberosus Ŕ una pianta originaria del nord america appartenente alla famiglia delle compositae, il cui tubero conosciuto come topinambur era in passato molto usato in cucina, poi sostituito con la patata. I topinambur sono molto nutrienti, si coltivano facilmente e la loro cottura Ŕ simile a quella della patata. Nella cucina piemontese sono tipici con la bagna cÓuda e la fonduta.


  • Trealosio

    Il trealosio è un particolare tipo di zucchero che viene usato principalmente nella preparazione del gelato, ma può essere anche impiegato nella pasticceria. E' caratterizzato da un limitato potere dolcificante, è un ingrediente simile al saccarosio ma è formato da due molecole di glucosio anziché da una di glucosio e una di fruttosio.



  • Trifolare
    Cuocere nel condimento con aglio e l'aggiunta finale di prezzemolo.

  • Tuorlo d'uovo

    Parte rossa dell'uovo, del peso di circa 20gr



Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate