Pastiera di riso

Regione: Campania
  • numero persone Dosi per:
    10 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    120 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā:
Pastiera di riso

La pastiera di riso è un classico dolce campano, in particolare della zona del sannio, preparato nel periodo delle festività pasquali.
E' una gustosa variante della pastiera napoletana, nella quale il grano viene sostituito con il riso.
E' facoltativo l'utilizzo dei canditi e in alcune versioni viene aggiunta dell'uvetta sultanina o altra frutta secca.
Ricetta presente nell'articolo "SPECIALE PASQUA 2012 – La ricetta della pastiera napoletana".  

Ingredienti per La frolla

Ingredienti per la farcia

Preparazione:

Preparate la pastafrolla con tutti gli ingredienti indicati, sostituendo, se lo desiderate parte del burro con dello strutto, poi fatela riposare almeno un'ora in frigorifero (potete prepararla anche con alcuni giorni d'anticipo). Per velocizzare l'esecuzione potete comprare un rotolo di pastafrolla già pronto.
Mettete in un pentolino il latte, l'acqua, la buccia di limone, un pizzico di sale e una noce di burro, portate a ebollizione e aggiungete il riso, portatelo a cottura, unendo se necessario altra acqua calda e a fine cottura metà dello zucchero indicato.
Fate raffreddare il riso (non deve diventare colloso ma rimanere piuttosto liquido e cremoso), aggiungendo se fosse troppo denso un po' di latte freddo.
Frullatene circa la metà (se volete frullate anche la buccia del limone), versate il composto in una ciotola e unitevi il riso restante.
Setacciate la ricotta e lavoratela con lo zucchero restante, incorporatela poi al composto di riso.
Incorporate alla crema preparata, il liquore giallo (strega, galliano o altri), l'aroma d'arancio (o acqua di fiori d'arancio), le uova,  tenendo da parte 2 albumi che incorporerete successivamente montati a neve.
Stendete la frolla (tenendone da parte un pezzo per la griglia) e rivestiteci uno stampo infarinato e imburrato (26 cm), tenendo i bordi abbastanza alti, riempitela con il composto di riso e ricotta e cuocete la pastiera di riso in forno già caldo a 170° per circa 1 ora e un quarto, o comunque fino a cottura.
Servite la pastiera di riso spolverizzata di zucchero a velo.

+ Questa ricetta č la variante di: Pastiera napoletana

Passo-passo

Pastiera di riso1
Pastiera di riso2
Pastiera di riso3
(1) Per la pasta frolla mettere nel mixer la farina con le uova, il burro, la scorza grattugiata del limone, lo zucchero, un pizzico di sale e un pizzico di vaniglia; (2) frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. (3) Trasferire l'impasto ottenuto sul piano di lavoro, compattarlo con le mani formando un panetto e avvolgerlo poi nella pellicola; far riposare la pasta frolla in frigorifero per circa mezz'ora.
Pastiera di riso4
Pastiera di riso5
Pastiera di riso6
(4) Per cuocere il riso mettere in una pentola sul fuoco l'acqua con il latte, la scorza in pezzi del limone e un pizzico di sale; (5) quando il composto raggiunge il bollore versare il riso, mescolare e far cuocere per circa 20 minuti. (6) Quando il riso ha raggiunto la cottura, togliere le scorze del limone e aggiungere un pezzo di burro e metà dello zucchero, mescolando.
Pastiera di riso7
Pastiera di riso8
Pastiera di riso9
(7) Far raffreddare il riso e dividerlo in due parti, una di queste frullarla e poi rimescolare i due composti. (8) Mescolare a parte la ricotta vaccina assieme al resto dello zucchero, fino ad ottenere una crema. (9) Unire al composto di riso la crema di ricotta,
Pastiera di riso10
Pastiera di riso11
Pastiera di riso12
(10) aggiungere anche il liquore, l'aroma ai fiori d'arancio e le uova (2 uova intere e 2 tuorli) sbattute. (11) Montare a neve ferma con un pizzico di sale i 2 albumi rimasti e unirli al composto, (12) mescolando molto delicatamente dal basso verso l'alto.
Pastiera di riso13
Pastiera di riso14
Pastiera di riso15
(13) Stendere la pasta frolla e rivestire una tortiera del diametro di 26cm imburrata e infarinata, mettere da parte la pasta in eccesso e bucherellare il fondo con una forchetta. (14) Versare nello stampo la crema al riso. (15) Con il resto della pasta frolla preparare delle striscioline larghe circa 1 centimetro e con queste disegnare la classica griglia sulla superficie della torta.
Pastiera di riso16
(16) Cuocere la pastiera di riso in forno preriscaldato a 170° per circa un'ora o comunque fino a cottura.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Paola ha scritto:
    Il 29/03/2016 alle 11:52
    Anche Pasqua č andata e anche quest'anno questa pastiera č stata un successo, grazie :)
  • Rosa alba ha scritto:
    Il 19/03/2016 alle 21:44
    La pastiera di riso e molto buona
  • osvaldo lina ha scritto:
    Il 31/03/2015 alle 18:32
    io ho seguito la ricetta ,ed e' squisita grazie
  • Fabio ha scritto:
    Il 03/05/2014 alle 20:31
    Per quella beneventana č di rigore il,liquore strega che gli conferisce quel sapore particolare. Confermo che a Benevento non usiamo la pasta frolla.
  • Gina ha scritto:
    Il 15/04/2014 alle 17:05
    Ps. nel composto si aggiungono anche gocce di cioccolato fondente

Leggi tutti i commenti
Dė che ti piace Ricette Mania!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicitā e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di pių o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.