Torta mimosa ai lamponi

Torta mimosa ai lamponi
  • numero persone Dosi per:
    8 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    120 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

Ingredienti

Preparazione:

Preparate il pan di spagna utilizzando uova a temperatura ambiente. Montate a crema con uno sbattitore elettrico oppure con la planetaria le uova con lo zucchero, il pizzico di sale e la vanillina. Il composto dovrà essere molto gonfio e triplicato di volume. Ci vorranno almeno 10-15'. A questo punto, incorporate la farina e la fecola miscelate, facendole scendere da un setaccino, usando una spatola, molto delicatamente per evitare che il composto si smonti, con movimenti dal basso verso l'alto per incorporare più aria possibile. Versate il composto ottenuto in una teglia imburrata ed infarinata (24 cm), picchiatela sul tavolo un po' di volte in modo che l'impasto si distribuisca uniformemente. Cuocete la base per la torta mimosa in forno già caldo a 170-180° per circa 30-35 minuti o comunque fino a cottura. Sfornate la torta e fatela raffreddare. Tagliatela poi in due dischi, uno dei quali alto 1 cm. Aiutandovi con un coltellino, incidete i bordi del disco più alto per circa metà dell'altezza e aiutandovi con il coltello o un cucchiaino svuotatelo. Strofinate tra le mani il pan di spagna asportato per ottenere tante briciole che daranno poi il classico aspetto mimosa, tenetele da parte. Montate la panna ed incoporatene circa metà alla crema pasticcera, otterrete così la crema diplomatica. Mescolate il maraschino con lo sciroppo di zucchero (quello già pronto che si utilizza per i cocktails) e aiutandovi con un pennello per dolci bagnate la base della torta. Riempitela con la crema e distribuitevi i lamponi. Schiacciate leggermente i lamponi in modo da farli affondare nella crema. Bagnate anche l'altro disco di pan di spagna dal lato più scuro e sovrapponetelo alla base (tenendo in superficie il lato chiaro). Ricoprite la torta, anche i lati con la panna montata e spolverizzatela bene con le briciole di pan di spagna. Per facilitare questa operazione, poggiate la torta su di un disco di cartone dello stesso diametro del pan di spagna o poco più piccolo, poi poggiate la torta su di una gratella. Potete poi decorare la torta mimosa con delle violette candite o di zucchero.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • angela ha scritto:
    Il 08/03/2010 all 20:06
    buonissima......da assaggiare assolutamente
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui