Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania

Categoria: Epifania Regione: Lombardia
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    45 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • DifficoltÓ:
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania

Questo dolce, che data la forma serve per ricordare l'arrivo dei Re Magi, viene preparato appunto in onore della festa dell'Epifania, il 6 Gennaio. Non è un dolce diffuso in tutta Italia, si trova molto facilmente nelle zone del Varesotto. Questo dolce può essere servito sia senza farcitura che con e questa può essere di semplice crema pasticcera, crema al cioccolato, panna montata ecc.

Ingredienti per il cammello

Ingredienti per la crema pasticcera

Preparazione:

Stendere il rotolo di pasta sfoglia e sulla superficie appoggiare l'apposito coppapasta a forma di cammello; ritagliare la forma ed eliminare la pasta sfoglia in eccesso. Spolverizzare la forma del cammello con abbondante zucchero a velo, cercando di pulire i bordi di esso altrimenti durante la cottura si attaccherà alla carta forno.

Cuocere il cammello in forno preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti, sfornandolo solo quando risulta ben caramellato in superficie.

Per la crema pasticcera, montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, unire poi nell'ordine la farina e il latte caldo, mescolare bene e trasferire il composto sul fuoco; aggiungere i semi della bacca di vaniglia e la noce di burro, quindi far cuocere fino a che la crema non si addensa. 

Quando la crema è pronta farla raffreddare completamente.

Tagliare a metà orizzontalmente il cammello in modo da ottenere due forme; mettere la crema pasticcera in una sac a poche e farcire una delle due metà (quella inferiore) con la crema, distribuendola bene anche lungo i bordi.

Sovrapporre infine l'altra metà per chiudere il cammello e metterlo a riposare in frigorifero per almeno mezz'ora, in modo che la crema si rassodi, e poi servirlo.


Suggerimento: Se non trovate l'apposito coppapasta, disegnate il cammello su di un cartoncino e usatelo come forma per il ritaglio delle sfoglie.

 

Variante: il cammello può essere servito al naturale senza alcuna farcia, oppure può essere farcito con panna montata, crema pasticcera e frutti di bosco, crema alla nocciola.

Passo-passo

Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania1
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania2
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania3
(1) Stendere la pasta sfoglia e appoggiare sopra il coppapasta (o il disegno) a forma di cammello; (2) con un coltello ritagliare la sagoma e togliere la pasta sfoglia in eccesso. (3) Spolverizzare il cammello con tanto zucchero a velo e farlo cuocere in forno a 180░ per circa 15-20 minuti.
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania4
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania5
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania6
(4) Al termine della cottura la superficie deve risultare ben caramellata. Far raffreddare la sfoglia. (5) Tagliare la pasta sfoglia a metà orizzontalmente (6) in modo da ottenere due parti dello stesso spessore.
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania7
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania8
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania9
(7) Preparare la crema pasticcera e farla raffredddare, (8) metterla quindi in una sac a poche (9) e farcire con questa una delle due metà del cammello, coprendo perfettamente la superficie.
Cammello di pasta sfoglia dell'Epifania10
(10) Coprire infine il cammello con l'altra metà della sfoglia (quella caramellata va in superficie) e far riposare in frigorifero per circa mezz'ora prima di servire.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui