Pollo arrosto all'orientale con bocconcini di riso

Categoria: Cottura a vapore
Pollo arrosto all'orientale con bocconcini di riso
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    105 min
  • portata Portata:
    Secondi
  • Difficolt├á:

Il pollo, reso ancora più morbido dalla cottura a vapore diretto, si accompagna al riso glutinoso e diventa protagonista di un piatto dai sapori thailandesi.

Ingredienti

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 200° sulla funzione combinata ventilata+vapore.

Preparate il mix di aromi per il pollo frullando l’aglio, con il lemongrass, il coriandolo e aggiungendo alla fine la salsa di soia.

Staccate delicatamente la pelle dal petto del pollo e distribuite, nello spazio che avrete creato, gli aromi, salate l’interno del pollo e posizionatelo sulla teglia dietetica. Inserite l’iniettore, per la cottura a vapore diretto, nel pollo e cuocete per 1 ora circa.

Il pollo alla fine dovrà essere ben cotto all’interno e croccante fuori.

Mentre il pollo cuoce, sciacquate più volte il riso glutinoso, ponetelo in una pentola, copritelo con l’acqua e lasciatelo riposare per una ventina di minuti. Accendete, quindi, il fuoco, coprite la pentola e portate a ebollizione, cuocete per circa 15 minuti. Alla fine il riso dovrà risultare ben gonfio e l’acqua dovrà essere completamente assorbita. Lasciate riposare per circa 5 minuti coperto.

Dalla parte verde del porro ricavate 12 striscioline alte un paio di centimetri e sbollentatele in acqua salata per un minuto circa. Tuffatele poi nell’acqua fredda e procedete con i bocconcini di riso.

Riempite dei cerchietti di metallo di 5 cm di diametro con il riso, sformateli e avvolgeteli nella foglia di porro: dovrete ottenere dei bocconcini tutti uguali.

Quando il pollo sarà pronto, ricavate 12 tranci che andrete ad adagiare sui bocconi di riso, spennellate, a piacere, con un velo d’olio e un piccolo trito di erba cipollina.

 

L’IDEA IN PIU’: Il riso glutinoso è un tipo di riso asiatico a chicco fino, bianco, allungato, che da cotto diventa molto colloso, e quindi si adatta ad essere modellato. Generalmente, si trova nei negozi, che vendono prodotti asiatici, ma se non riuscite a reperirlo potete sostituirlo con del riso basmati, o un riso misto selvaggio, servendolo come accompagnamento al pollo in un piatto, dalla presentazione più tradizionale, ma pur sempre dal sapore esotico.

 

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui