Quadrotti di polenta con salsa di pomodoro, zucchine e ricotta al forno

Categoria: Cottura a vapore
Quadrotti di polenta con salsa di pomodoro, zucchine e ricotta al forno
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    90 min
  • portata Portata:
    Antipasti
  • Difficoltŕ :

Un piatto unico da poter preparare in anticipo, magari alla sera, quando la temperatura è più mite e “rigenerare” in forno in soli 15 minuti al momento del servizio.

Ingredienti

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180° sulla funzione ventilata; in una ciotola mescolate la ricotta con un po’ d’olio, del sale e un pizzico di pepe e livellate il composto in una piccola teglia oleata ,che infornerete per circa 20 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Preparate la polenta versando la farina nell’acqua bollente salata, mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi e cuocete per il tempo indicato dalla confezione, condite con un po’ di burro e togliete dal fuoco. Quando il composto è ancora caldo, versatelo in una teglia rettangolare di 25 cm x 15 cm, cosparsa con un po’ d’olio e lasciatelo riposare. 

Avviate il sugo, scaldando in un tegame alcuni cucchiai d’olio e aggiungendo le zucchine tagliate a rondelle, dopo alcuni minuti, quando le zucchine saranno lievemente dorate, incorporate i pomodorini tagliati a metà e proseguite la cottura per qualche minuto ancora. Aggiungete a questo punto la passata di pomodoro, salate, e cuocete ancora per 4-5 minuti.

A questo punto non rimane che assemblare il piatto. 

Preriscaldate il forno a 180° sulla funzione ventilata+vapore, tagliate la polenta a quadrotti di circa 5 cm di lato e alternateli in una teglia al sugo di zucchine. Cospargete la superficie con la ricotta tagliata a dadini e completate con un’abbondante grattugiata di parmigiano.

Informate e cuocete in forno per 15 minuti. Lasciate raffreddare completamente prima di riporre la teglia, coperta, in frigorifero.

Al momento del servizio, preriscaldare per 10 minuti il forno sulla funzione rigenera a vapore a 130° e scaldare quindi la pietanza per circa 15 minuti e servire.

 

L’IDEA IN PIU’: potete in alternativa provare un sugo di peperoni, stufati in tegame e poi ridotti in purea, arricchiti con dei piccoli capperi.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui