Semifreddo alle pesche e ciliegie

Semifreddo alle pesche e ciliegie
  • numero persone Dosi per:
    8 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • DifficoltÓá:

Ingredienti

Preparazione:

Lavare le pesche, farle scottare in acqua in ebollizione, privarle della buccia e dei noccioli e tagliarle a fettine; metterle in una padella antiaderente con 3 cucchiai di vino e farle cuocere per 3-4 minuti. Frullare le pesche e farle raffreddare. Lavare le ciliegie, snocciolarle, metterle in un tegame con il vino bianco rimasto, farle cuocere per 10 minuti circa, frullarle e farle raffreddare. Portare ad ebollizione l'acqua con lo zucchero e farli cuocere per 6-7 minuti finchÚ lo sciroppo risulterÓ abbastanza denso e trasparente. Lavorare i tuorli con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso; versarvi a filo lo sciroppo caldo lavorando sempre con la frusta elettrica e continuare finchÚ il composto risulterÓ freddo; dividerlo a metÓ, aggiungere ad una parte le pesche frullate e all'altra parte le ciliegie frullate. Incorporare infine ad ogni composto 250 gr di panna montata a parte. Foderare il fondo di una tortiera a cerniera del diametro di 22 cm con carta vegetale e adagiarvi il disco di pan di spagna, stendervi il composto alle pesche e porre la tortiera nel congelatore per 15 minuti. Toglierla dal congelatore, stendere il composto di ciliegie e porre nel congelatore per almeno 3 ore. Al momento di servire, disporre il semifreddo sul piatto di portata poi lavare le pesche e le ciliegie, snocciolarle entrambe e decorare il semifreddo a piacere.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui