Scapece gallipolina

Regione: Puglia
Scapece gallipolina
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Secondi
  • Difficoltā :

Con il termine scapece nelle cucine del sud Italia viene indicata la marinatura di carne/pesce/verdure nell'aceto (a volte anche con dell'aglio). Questa ricetta, che probabilmente nacque quando la città di Gallipoli fu messa sotto assedio, utilizza appunto questa tecnica di marinatura. Questa veniva/viene usata per conservare il pesce.

Ingredienti

Preparazione:

Scaldare in padella abbondante olio di girasole, friggere il pesce lavato e passato nella farina, quando è ben dorato scolarlo su carta assorbente in modo che perda l'olio in eccesso e farlo raffreddare. In una ciotola far sciogliere lo zafferano con qualche cucchiaio di aceto. Prendere ora tutta la mollica del pane e farla ammollare in una ciotola con lo zafferano sciolto e tutto l'aceto rimasto.

Ora prendere un contenitore abbastanza alto, alternare uno strato di mollica e uno strato di pesce, quindi far marinare per almeno un giorno e poi servire a temperatura ambiente.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento: