Riso e melanzane di petronilla

Riso e melanzane di petronilla
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • DifficoltÓá:
Ingredienti : vedi ricetta

Preparazione:

Cos'ha detto, il vostro maritino, della minestra di riso e zucchette che vi ho insegnato ad ammannire? Ch'era veramente squisita? Ebbene; eccomi allora ad indicarvene un'altra che, come quella, Ŕ stagionale, lesta a fare, di spesa assai limitata e che, come quella, verrÓ di certo definita "veramente squisita". * * * Comperate melanzane (2 per 3 persone). Non sbucciatele. Tagliatele a cubetti. Distribuite questi su di un'asse che avrete messa in leggera pendenza; salate con abbondante sale fino; e lasciate lý, un paio d'ore, perchÚ le melanzane possano perdere, cosý, molta della loro abbondante acqua. AllorchÚ mancherÓ poco pi¨ di un'ora al pasto, passate le melanzane in acqua fredda per asportarne il sale. Scolatele molto; ed anche asciugatele fra due tovaglioli di bucato ripiegati. Fate soffriggere, nella pignatta della minestra giornaliera (se in famiglia siete 6), 1 cucchiaio di burro, 2 di olio e 1/2 cipolla affettata fina. Quando la cipolla imbruna, unite le melanzane; mescolate; e quando vedrete anche queste un po' soffritte, aggiungete 12 mestoli d'acqua. Mentre l'acqua bollirÓ, e le melanzane quindi cucineranno, mondate 3 etti di riso (se vialone), 4 (de maratello). Versatelo nella pignatta, nella quale bollirÓ l'acque, quando mancheranno 20 minuti aů dover portare la zuppiera in tavola; mescolate: non incoperchiate. Rompete nella zuppiera un uovo; unite un cucchiaio ben colmo di parmigiano grattuggiato; e, con la forchetta, sbattete e risbattete per bene. Quando il riso sarÓ cotto, versate un solo mestolo della minestra bollente nella zuppiera; mescolate; unite tutta la rimanente minestra; recate in tavola. * * * Niente di speciale, si dice? Molto di specialissimo, invece; giacchÚ una buona minestra rappresenta per tutti noi, Italiani, la base indispensabile e sempre sommamente gradita d'ogni nostro giornaliero desinare.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui