Gnocchi alla romana

Regione: Lazio
Gnocchi alla romana
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    60 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • Difficoltà:

Gli gnocchi alla romana sono un primo piatto, come dice anche il nome, tipico delle zone del Lazio. Un impasto semplice fatto con semolino, burro, uova, parmigiano e latte. Il composto così ottenuto viene steso e da questi ricavati tanti dischi, appunto gli gnocchi (per fare questo utilizzate un Coppapasta); conditi solo con burro e parmigiano, vengono fatti cuocere in forno fino a che non sono dorati e ben croccanti. 

Ingredienti

Preparazione:

Versare il latte in un pentolino e scaldatelo sul fuoco, aggiungere il sale e la noce moscata grattugiata. Quando arriverà a bollore, versarvi a pioggia il semolino mescolando energicamente per evitare la formazione di grumi. Continuare la cottura per qualche minuto, poi unire un cucchiaio di formaggio, 20 gr di burro e i 2 tuorli. Amalgamare bene il tutto. Inumidire un recipiente rettangolare stendetevi il semolino all'altezza di 1 cm e con una spatola o la lama bagnata di un coltello, livellare la superficie. Quando il semolino si sarà raffreddato, con un coppapasta tondo o un piccolo bicchiere ricavare tanti piccoli dischi. In una casseruola fondere a fuoco basso il burro restante. Disporre gli gnocchi in una pirofila imburrata, leggermente sovrapposti, spolverizzarli di parmigiano e aiutandovi con un cucchiaio irrorarli con il burro. Gratinare in forno già caldo a 200° per circa 30'. La superficie degli gnocchi dovrà essere dorata. Servirli ben caldi.

Passo-passo

Gnocchi alla romana1
Gnocchi alla romana2
Gnocchi alla romana3
(1) Scaldate il latte in un pentolino sul fuoco con il sale e la noce moscata. Quando arriverà a bollore, versatevi il semolino a pioggia mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi. (2) Continuate la cottura per qualche minuto, poi unite un cucchiaio di formaggio, 20 gr di burro e i 2 tuorli. Amalgamate bene il tutto. (3) Inumidite un recipiente rettangolare (oppure ricopritelo con carta forno), stendetevi il semolino all'altezza di 1 cm e con una spatola, o la lama bagnata di un coltello, livellate la superficie, compattando bene il composto.
Gnocchi alla romana4
Gnocchi alla romana5
(4) Quando il semolino si sarà raffreddato, con un coppapasta tondo o un piccolo bicchiere ricavate tanti piccoli dischi. (5) Disponete gli gnocchi in una pirofila imburrata, leggermente sovrapposti, spolverizzateli di parmigiano e aiutandovi con un cucchiaio irrorateli con il burro. Fate gratinare in forno già caldo a 200° per circa 30'. La superficie degli gnocchi dovrà essere dorata. Servite gli gnocchi alla romana ben caldi.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Paola ha scritto:
    Il 30/07/2014 alle 10:19
    Ricetta ottima, anche da preparare in questa finta estate! ps: uso spesso la vostra app, è possibile inviare foto e commenti delle ricette realizzate? grazie
  • Iride ha scritto:
    Il 23/04/2013 alle 17:15
    Ho seguito i vostri consigli (soprattutto le foto) e li ho fatti: sono venuti davvero buoni, sono piaciuti anche a mia figlia e mio marito, insomma un piccolo successo! Grazie a voi
Dì che ti piace Ricette Mania!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.