Cannoli siciliani

Regione: Sicilia
Cannoli siciliani
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    60 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

I cannoli siciliani sono nati come dolce tipico del carnevale, ma poi sono divenuti un dolce da mangiare tutti i giorno. A seconda della zona in cui vengono realizzati, i cannoli assumono forme e dimensioni differenti.
Secondo la leggenda, questi dolcetti furono inventati dalle odalische dell'harem di Qual'a Nissa a somiglianza del membro maschile del sultano. I cannoli più grandi sono scherzosamente detti della zia monaca, mentre i più piccoli (circa un quarto di dito) sono soprannominati i cannolicchi
I cannoli fanno farciti appena prima di essere mangiati, altrimenti con il riposo, la ricotta rilascerà liquidi e il cannolo perderà la croccantezza tipica. 

Ingredienti

Preparazione:

Disponete sulla spianatoia la farina a fontana, aggiungete 30 gr di zucchero, lo strutto (o il burro) ammorbidito, le uova, un pizzico di sale, il marsala ed impastate il tutto,  fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico, aggiungendo se necessario altro marsala. Avvolgete la pasta in un telo e fatela riposare almeno un paio d'ore in frigorifero. Nel frattempo preparate il ripieno: passate la ricotta al setaccio e mescolatela con i 150 gr di zucchero restante, unite il cioccolato tritato o a gocce, fate riposare la crema in frigo un paio d'ore (meglio prepararla il giorno precedente).
Con il mattarello tirate poi una sfoglia su di un piano infarinato alta circa 1 millimetro (potete utilizzare la macchinetta per la pasta). Ricavatene tanti dischi dal diametro di circa 10 -12 cm. Avvolgete i dischi sugli appositi cilindri per cannoli, sovrapponendo le estremità (spennellate la parte inferiore con l'albume) e premendo con le dita dove la pasta combacia.
Friggete i cannoli in abbondante olio ben caldo, pochi alla volta finchè saranno ben dorati.
Fateli sgocciolare e raffreddare su carta assorbente da cucina, poi sfilate i cannoli metallici. Riempite i cannoli con la crema di ricotta, poco prima di mangiarli, usando un sac a poche o un cucchiaino. Spolverizzate con lo zucchero a velo e decorate le estremità con pezzetti di canditi o ciliege candite.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui