Brasato al barolo

Brasato al barolo
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    240 min
  • portata Portata:
    Secondi
  • Difficoltā :

Ingredienti

Preparazione:

Comprate un pezzo di carne adatta per il brasato. Preparate un trito con 1 foglia di salvia, la cipolla, le carote, il sedano e l'aglio. Scaldate in una casseruola un po' di burro e un po' d'olio, infarinate la carne e fatela rosolare nella casseruola con il trito preparato. Quando la carne sarà ben dorata, aggiungete una foglia d'alloro, i chiodi di garofano e il pepe e il vino. Regolate di sale e proseguite la cottura per circa 3 ore a fuoco lento, coprendo la casseruola con il coperchio. Verificate a fine cottura che la carne sia abbastanza morbida, altrimenti continuate la cottura, unendo se necessario un po' d'acqua bollente. Lasciate raffreddare, poi tagliate la carne a fette sottili e copritela con il suo intingolo che dovrà essere ben denso. Per un brasato più gustoso fate riposare le fette di carne ricoperte con l'intingolo un paio d'ore e poi scaldate il tutto prima di servire. Per una versione più economica, potete sostituire il barolo con del barbera, unendo 1 cucchiaio di rum. Se le verdure non si fossero sciolte a sufficienza, potete passarle al minipimer o passaverdure. Se l'intingolo non fosse abbastanza denso, potete rimediare, aggiungendo un tuorlo d'uovo, mescolando energicamente e riportando a cottura a fuoco lento qualche minuto. Potete servire il brasato accompagnato da un purè di patate.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui