Panzerotti

Regione: Puglia
Panzerotti

Tipici della cucina italiana, i panzerotti sono dei piccoli calzoni preparati con un impasto lievitato e farciti a piacere, con mozzarella, pomodoro e tutti gli ingredienti che si possono utilizzare per farcire la classica pizza. 


I panzerotti sono dei prodotti gastronomici tipici del sud Italia che richiedono la frittura come cottura; in base alle zone in cui vengono prodotti possono avere nomi diversi, come ad esempio pizza fritta a Napoli, calzoni fritti in tutta la zona della Sicilia dove è anche molto diffuso il pitone

Ingredienti per l'impasto

Ingredienti per il ripieno

Preparazione:

Sciogliete il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida. Versate la farina sulla spianatoia e fate la fontana, unite il lievito, l'olio e la restante acqua e iniziate a impastare, aggiungete anche il sale e continuate ad impastare fino ad avere un composto liscio e omogeneo. 

In alternativa potete impastare nell'impastatrice, nel bimby o nel mixer mettendo l'acqua con l'olio ed il lievito, frullare poi aggiungere la farina ed il sale; frullare ancora in modo da ottenere un composto omogeneo e liscio.
Trasferite il composto sulla spianatoia e continuate a impastare qualche minuto. 

Formate con il composto tante palline da 70-80 gr (se volete ottenere i panzerotti tutti uguali pesatele) e fatele lievitare in luogo tiepido coperte con un panno fino al raddoppio del volume.

Versate la passata (deve essere densa) in una ciotola, unite il sale, l'olio e se volete un po' d'origano, mescolate bene con un cucchiaio. Tagliate a dadini la mozzarella (usatene una abbastanza asciutta, altrimenti sgocciolatela bene).

Stendete sulla spianatoia leggermente infarinata con il mattarello le palline di pasta ricavando dei dischi dal diametro di circa 20 cm. Disponete al centro di ognuno un po' di passata e dei dadini di mozzarella. Spennellate i bordi dei panzerotti con del bianco d'uovo e chiudeteli a mezzaluna schiacciando bene i bordi.In alternativa potete sigillare i bordi schiacciandoli bene con le dita, poi ripiegateli su se stessi verso l'interno e schiacciate ancora con le dita o con i rebbi di una forchetta.

Friggete immediatamente i panzerotti in olio ben caldo fino a farli dorare, poi sgocciolateli su carta assorbente per fritti. 

Passo-passo

Panzerotti1
Panzerotti2
Panzerotti3
(1) Nel mixer mettere l'acqua assieme all'olio e al lievito; (2) frullare il composto fino ad ottenere un liquido omogeneo (3) e a questo unire la farina ed il sale;
Panzerotti4
Panzerotti5
Panzerotti6
(4) frullare nuovamente fino ad ottenere un impasto omogeneo, (5) poi trasferirlo sul piano e lavorarlo con le mani. (6) Formare da questo impasto tante palline del peso di circa 70-80g ciascuna, metterle in una teglia e lasciarle lievitare a temperatura ambiente fino a che non sono raddoppiate di volume
Panzerotti7
Panzerotti8
Panzerotti9
(7) Mescolare la mozzarella tagliata a cubetti con il pomodoro, condito con olio, sale, origiano. (8) Stendere ogni pallina formando un disco e al centro mettere un cucchiaio di ripieno; (9) spennellare il bordo con l'albume sbattuto e chiudere l'impasto a mezzaluna schiacciando bene (volendo ripiegare il bordo verso l'interno e schiacciare ancora).
Panzerotti10
Panzerotti11
(10) Friggere i panzerotti nell'olio bollente, girandoli a metà cottura. (11) Quando i panzerotti sono ben dorati scolarli su carta assorbente.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • pannamontata97 ha scritto:
    Il 28/11/2009 alle 19:39
    io AMO questa ricetta. mia zia (che è pugliese, i panzerotti sono pugliesi NON del lazio!!) me li fa sempre. 1 consiglio: quando togliete i bordi dei panzerotti metteteli ancora caldi nello zucchero, così avrete anche un dolce gustoso per finire inbellezza :p:p:p:p
Dì che ti piace Ricette Mania!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.