Torta con pesche al profumo di limoncello

Torta con pesche al profumo di limoncello
  • numero persone Dosi per:
    8 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    60 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

Un dolce particolare che combina il dolce gusto delle pesche con il sapore del limone: la Torta con pesche al profumo di limoncello è la proposta golosa di Anna Moroni alla prova del cuoco nella puntata di giovedì 22 settembre 2016.

Ingredienti per il pan di spagna

Ingredienti per la crema

Ingredienti per la bagna

Ingredienti per la decorazione

Preparazione:

Preparare prima il pan di spagna montando con le fruste elettriche le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e molto spumoso; a questo unire setacciandola la farina con il lievito (nella ricetta classica del pan di spagna il lievito non si usa) e mescolare delicatamente con una frusta a mano. Versare il composto preparato in una tortiera ben imburrata e infarinata da 24cm e cuocerla in forno a 180° (statico) per circa 30 minuti.

Per la crema pasticcera sbattere le uova intere con lo zucchero, la farina e la scorza grattugiata del limone; versarvi sopra il latte caldo, poi mettere il tutto sul fuoco e mescolare fino a che la crema non di addensa. Una volta pronta farla raffreddare.

Una volta cotto sfornare il pane di spagna, farlo raffreddare bene e tagliarlo a  metà. Bagnare entrambi i dischi con la bagna preparata mescolando acqua zucchero e limoncello. Stendere su un solo disco la crema pasticcera e chiudere la torta mettendo il disco non farcito sopra all'altro. Ricoprire infine completamente la torta con il resto della crema e decorare la superficie con le pesche sbucciate e tagliate a fette. Volendo, aggiungere per la decorazione anche dei lamponi e della granella di nocciole lungo il bordo.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui