Rosette di crespella con crema di carciofi - Sergio Barzetti

Rosette di crespella con crema di carciofi - Sergio Barzetti
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    50 min
  • portata Portata:
    Antipasti
  • DifficoltÓá:

Ricetta presentata alla prova del cuoco bella puntata di mercoledì 18 dicembre 2013, da Sergio Barzetti e Antonella Clerici nella loro rubrica "Passo a due".

Ingredienti per le crespelle

Ingredienti per la crema di carciofi

Preparazione:

Per prima cosa preparare le crespelle: con l'aiuto delle fruste elettriche mescolare le uova alla farina e poi unire il latte. Versare il composto in una padella antiaderente, circa un mestolo per ogni crespella, e farle cuocere da entrambi i lati fino a che non diventano ben dorate.

In un'altra padella far saltare lo speck tagliato fine, mescolare questo ancora caldo con la ricotta il timo e il parmigiano grattugiato.

Farcire con questa crema le crepes, chiuderle a rosa (prendere i bordi e chiuderli verso l'interno) e metterle in un pirottino imburrato. Spennellarle con del burro fuso e cospargerle di parmigiano quindi cuocerle in forno preriscaldato a 180° per circa 12 minuti. 

Per la crema di carciofi tritare fini le verdure  e e farle rosolare con un filo di olio in una pentola, poi aggiungere il latte e portare ad ebollizione. Frullare il composto di carciofi e unire a questo l'amido di mais stemperato in un pochino di acqua.

Servire infine le roseole di crespella su un letto di crema di carciofi.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • liliana ha scritto:
    Il 21/12/2013 all 22:54
    Saranno sicuramente buoni li provero subito grazie
  • Tina Santini ha scritto:
    Il 18/12/2013 all 14:36
    Splendida ricetta, che si aggiunge alle meraviglie di sergio barzetti che per me e' il migliore . La prover˛ quanto prima. Grazie!!
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui