Riso brusciato

Regione: Campania
Riso brusciato
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • Difficoltā :

Anche se il nome di questo piatto può trarre in inganno, questo non è un riso bruciato: la variante che rende questa ricetta particolare e diversa dal classico risotto a cui siamo abituati è legata alla cottura che non avviene con il classico brodo caldo. Per cuocere questo riso si usa la passata di pomodoro e il nome deriva dal colore che i chicci di riso assumono al termine della cottura.

Ingredienti

Preparazione:

Lavare e asciugare i pomodori, tagliarli in pezzi e passarli al passaverdura, raccogliendo il loro succo. Tritare il basilico.

In una padella scaldare un filo di olio, versare la passata di pomodoro condendola con del sale, aggiungere il basilico e far cuocere a fuoco alto per circa 10 minuti.

In un'altra padella scaldare un filo di olio e far rosolare leggermente il caciocavallo tagliato a cubetti; qui aggiungere il riso e farlo tostare poi portare a cottura aggiungendo il sugo di pomodoro (al posto di usare il classico brodo). Se il riso dovesse però asciugarsi troppo bagnare con dell'acqua calda.

Una volta che il riso è cotto ben al dente, completare con sale e pepe prima di servire.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui