Ricciarelli di Siena

Categoria: Natale Regione: Toscana
Ricciarelli di Siena
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    60 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

ricciarelli sono un dolce tipico senese a base di mandorle, zucchero, albume d'uovo.
Secondo la leggenda il nome sarebe legato al nobile Ricciardetto della Gherardesca che, di ritorno dalle crociate, avrebbe portato la ricetta di questi dolci, forse di origina araba.
Secondo un'altra versione il termine Ricciarelli sarebbe da riconturre al loro aspetto originario, leggermnte increspato. In realtà il termine è recente mentre nei testi antichi questi dolcetti vengono chiamati morzelletti o marzapanetti

Ingredienti

Preparazione:

In una terrina mescolate le mandorle con 150 gr di zucchero e la buccia d'arancia candita. In un pentolino versate il resto dello zucchero con 1 dl di acqua e preparate uno sciroppo. Incorporatelo alla miscela di mandorle aggiungendo 25 gr di farina e 25 gr di zucchero a velo. Mescolate bene fino a ottenere un impasto soffice. Copritelo con un panno umido e fatelo riposare in frigo per circa 30'. Montate a neve l'albume e unitevi 40 gr di zucchero a velo e la farina restante e il cremor tartaro. Unite il composto al primo impasto lavorandolo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Stendetelo sulla spianatoia infarinata formando un quadrato alto 1 cm. Con un coltello tagliatelo in diagonale formando dei rombi. Disponeteli sulla teglia del forno ricoperta di carta e cuoceteli per 15' finchè saranno lievemente dorati. Sfornateli fateli raffreddare. Prima di servire cospargete i ricciarelli di Siena con lo zucchero a velo rimasto.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • ricettemania ha scritto:
    Il 03/12/2012 all 22:29
    @Lorena: il cremor tartaro, č un agente lievitante naturale, reperibile presso i negozi di prodotti bio e naturali. Puō essere sostituito con del normale lievito in polvere per dolci.
  • lorena ha scritto:
    Il 03/12/2012 all 21:21
    Cos'č il cremor tartaro?
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui