Baccalà mantecato alla veneziana

Regione: Veneto
Baccalà mantecato alla veneziana
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    50 min
  • portata Portata:
    Secondi
  • Difficoltà:

Il baccalà mantecato alla veneziana, è un piatto tradizionale della cucina veneta a base di merluzzo. Esistono, ricette simili in diverse regioni italiane. Un tempo, piatto povero, oggi riscoperto e di tendenza. Il baccalà è spesso confuso con lo stoccafisso, nomi che prende il merluzzo dopo la conservazione. Il primo, viene conservato sotto sale. Al momento dell'uso, ha bisogno di diversi giorni d'ammollo, per essere dissalato, con cambio costante d'acqua. Il secondo, viene preparato essiccando il merluzzo, al momento dell'uso ha bisogno di un breve ammollo.

Preparazione:

Pulite il baccalà, eliminando la pelle e le eventuali lische. Riducetelo in piccoli pezzi. Scaldate il latte in una casseruola capiente, unitevi il baccalà e 4 cucchiai d'olio. Amalgamate bene il tutto, continuate la cottura a fuoco basso, facendo assorbire bene il latte al baccalà. Continuate ad aggiungere latte e olio alternati, finchè il tutto avrà assunto la consistenza di una crema, regolate di pepe e se necessario sale. Servite il baccalà mantecato con un contorno di polenta grigliata.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui