Tempura

Tempura
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Impasti base
  • Difficoltā :

Ingredienti

Preparazione:

In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti con l'acqua ben fredda. Tenete in frigo fino al momento dell'utilizzo. Potete usare la tempura per friggere verdure o pesce. A differenza della normale pastella per fritti, la tempura deve essere ben fredda al momento dell'uso. L'olio consigliato per la frittura in tempura è l'olio di semi (arachide), ad una temperatura di 170°. Per il controllo della temperatura, se non disponete dell'apposito termometro, potete utilizzare questo sistema: fate cadere una goccia di pastella nell'olio, se la temperatura è giusta, la pastella prima scende sul fondo della pentola e poi risale immediatamente. Se è troppo fredda rimane sul fondo, se è troppo calda rimane subito a galla senza andare a fondo.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Pietro Del Buono ha scritto:
    Il 07/08/2009 all 10:36
    La pastella per il Tempura deve essere mescolata il meno possibile. Basta lasciar cadere la farina nell'acqua ghiacciata (alla quale si aggiungono cubetti di giaccio) e eseguire tre o quattro cerchi con una forchetta per mescolare. Poi si tuffano nel composto le verdure o i crostacei e dopo ave lasciato sgocciolare per 3/4 secondi si friggono in olio ben caldo. Il risultato deve essere un fritto croccantissomo ed asciutto.