Strudel a rete con uva, mele, pere e gocce di taleggio - Sergio Barzetti

Strudel a rete con uva, mele, pere e gocce di taleggio - Sergio Barzetti
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    60 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

Ricetta presentata alla prova del cuoco nella puntata di martedì 23 settembre 2014

Ingredienti per la pasta brisče

Ingredienti per il ripieno

Preparazione:

Privare gli acini d'uva dai semi, tagliare a cubetti le mele e le pere; mettere in una padella con burro e zucchero le pere e le mele, unire la scorza grattugiata del limone e farle cuocere per circa 5-10 minuti. Una volta che le verdure sono cotte, farle raffreddare completamente e unire gli acini d'uva, i savoiardi tritati grossolanamente e il taleggio a cubetti. Per la pasta brisèe mescolare le farine con lo zucchero a  velo, il sale e il burro morbido; sbriciolare bene con le mani, a questo composto unire l'acqua frizzante e amalgamare il tutto. Far riposare la pasta brisèe in frigorifero per circa mezz'ora. 

Stendere la pasta brisèe formando un rettangolo spesso 3-4 mm e per il lungo praticare dei taglietti , allargando poi leggermente la pasta in modo da ottenere un disegno tipo rete; al centro di questo, nel senso della lunghezza, distribuire il ripieno di frutta e taleggio; piegare verso il centro prima i lati corti dell'impasto poi quelli lunghi.

Far cuocere questo strudel a rete in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti, o comunque fino a cottura.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Claudia ha scritto:
    Il 27/09/2014 all 13:27
    Questo strudel e' delizioso e di grande successo, ma vorrei sapere se quando i vari tipi di uva non si troveranno pių con quali altri ingredienti si puō realizzare, grazie.
  • ricettemania ha scritto:
    Il 24/09/2014 all 08:09
    @claudia: i tagli vanno fatti su tutta la superficie, la parte che va allargata invece č solo quella che va sopra
  • Claudia ha scritto:
    Il 24/09/2014 all 07:37
    Vorrei sapere se i tagli sulla pasta vanno fatti su tutta la superficie o solo nella parte che rimane sopra, grazie, sempre molto invitanti le ricette di Sergio Barzetti.