Sformato di agnolotti con salsa ai porri - Sorelle Landra

Categoria: La prova del cuoco
Sformato di agnolotti con salsa ai porri - Sorelle Landra
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    90 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • Difficoltà:

Ricetta presentata alla prova del cuoco nella puntata di giovedì 5 dicembre 2013, dalle sorelle Landra nella loro rubrica "La cucina creativa".

Ingredienti per gli agnolotti

Ingredienti per la salsa

Preparazione:

Per gli agnolotti impastare la farina setacciata con le uova e poi anche l'olio; ottenuta una pasta elastica ed omogenea condirla con un pochino di olio, poi stenderla abbastanza sottile. Per il ripieno dei ravioli frullare l'arrosto (conservare il sugo) con il formaggio, sale e pepe.

Distribuire dei mucchietti di ripieno su metà della pasta, poi ripiegare sopra il resto della pasta e schiacciare leggermente con le dita in modo che aderisca bene; con una rotella dentellata ritagliare i ravioli.

Lessare la pasta in acqua bollente salata, scolarla un pochino al dente e condire con sugo di arrosto e formaggio grattugiato.

Imburrare uno stampo da 19x19cm e alto circa 19cm, rivestire il fondo con un foglio di carta forno, poi rivestirlo ancora con le fette di prosciutto cotto, quindi versare gli agnolotti e effettuare una prima cottura in forno a 200° per 20 minuti.

Nel frattempo lavare e affettare i porri, pulire e tagliare a pezzettini le bietole, farli appassire insieme in una padella con un filo di olio, poi sfumare con il vino e farlo evaporare completamente. Frullare quindi le verdure e rimetterle in padella con anche la farina, far tostare e bagnare con il brodo, quindi far cuocere fino a che la salsa non raggiunge l'ebollizione. 

Infine servire lo sformato di agnolotti capovolgendo questo su un piatto, su un letto di salsa.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Maria ha scritto:
    Il 07/12/2013 all 20:18
    Cibi troppo buoni, ma alcuni non facili a farsi. Saluti
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui