Pompia caramellata

Regione: Sardegna
Pompia caramellata
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    90 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

Il nome di questo dolce tipico della Sardegna, in particolare della zona della Barbagia, deriva dal frutto che viene utilizzato; scientificamente conosciuto come “citrus monstruosa”, il “sa pompia” è un agrume che cresce solo in questa zona, è una via di mezzo tra un limone grandissimo e una piccola zucca. E' quasi impossibile gustare questo frutto da solo perchè ha un sapore amarissimo, l'unico modo in cui viene consigliato di mangiarlo è ricoperto di miele.

Ingredienti

Preparazione:

Lavare la pompia, privarla di tutta la scorza e la pellicina bianca subito sotto; con un coltello scavare il frutto al centro e togliere la polpa interna (come se si dovesse eliminare un torsolo). Portare a bollore sul fuoco dell'acqua e non appena inizia a sobbollire tuffarvi la pompia e farla scottare per pochi minuti, poi scolarla; ripete questa operazione per altre 4 volte cambiando ogni volta l'acqua di cottura in modo da eliminare il sapore amaro del frutto.

Una volta pronta, far raffreddare completamente la pompia e tagliarla a spicchi. In un pentolino sciogliere il miele a fuoco basso, aggiungervi gli spicchi di frutta e far cuocere per circa un'ora.

Al termine della cottura togliere la pompia caramallata dal fuoco, stendere ogni spicchio sopra ad una foglia di limone. Nel pentolino unire al miele rimasto le mandorle tritate grossolanamente e irrorare la frutta con questo composto.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui