Pithiviers

Categoria: Epifania
Pithiviers
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    60 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

Il Pithiviers è un antico dolce d'origine francese, a base di pasta sfoglia e crema frangipane (crema alle mandorle) la cui prima realizzazione risale al XVII secolo.
E' praticamente identico alla galette des Rois, tipico dolce dell'epifania, che viene farcito con confetture di frutta o frangipane, al cui interno viene nascosta una fava o confetto, che porterà fortuna a chi la ritroverà nella propria porzione.

 

Ingredienti

Preparazione:

Tostate le mandorle in forno già caldo a 160° per qualche minuto senza farle bruciare (se non trovate la farina di mandorle, compratele pelate e tritatele nel macinino da caffè). Fatele raffreddare. Lavorate a crema il burro morbido con lo zucchero, incorporatevi le mandorle, le uova, il rum e se volete l'aroma di mandorle. Amalgamate bene. Disponete un disco di sfoglia in una teglia dal diametro leggermente inferiore, in modo che rimanga un bordo di 1-2 cm. Distribuitevi la crema di mandorle e ricoprite con il secondo disco di sfoglia, rifilando eventualmente la pasta in eccesso. Sigillate i bordi e incidete lievemente con la punta di un coltello la superficie del dolce. Spennellate la superficie del pithiviers con il tuorlo sbattuto con qualche cucchiaio di latte. Con la pasta eventualmente avanzata potete ricavare delle strisce, dei cuoricini o delle stelline per fare una decorazione sulla superficie del pithiviers. Cuocete in forno già caldo a 200° per circa 30-40'.
Se volete potete anche fare il pithiviers direttamente sulla teglia del forno, in questo modo:
Stendete un disco di pasta sfoglia sulla teglia ricoperta di carta forno, spennellatela con dell'uovo sbattuto, distribuitevi la crema alle mandorle (se volete potete usare un sac a poche con bocchetta liscia larga 1 cm), lasciando 2 - 3 centimetri dal bordo.
Coprite con il secondo disco di sfoglia, sigillando bene i bordi. Fate un piccolo foro al centro per far uscire l'aria e delle righe d'incisione con un coltello lungo i bordi. Decorate la superficie del pithiviers, sempre incidendola con la lama del coltello. Cuocete in forno già caldo come sopra.

 

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui