Pettole molli

Categoria: Natale Regione: Basilicata
Pettole molli
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

le pettole molli sono dolcietti tradizionali della Basilicata, che si realizzano in occasione della vigilia di Natale.
Le pettole (scorpelle a San Severo, pettuli nel Brindisino pèttele nel Tarantino, pittule nel Leccese, pettule nel Potentino) sono pallottole di pasta lievitata molto morbida fritte nell'olio bollente.

Ingredienti

Preparazione:

Impastare la farina con lo zucchero, un pizzico di sale e il lievito sciolto in un bicchiere di acqua. Aggiungere poi tanta acqua fino a rendere il composto omogeneo ma molle. Far lievitare coperta con un canovaccio la pasta per mezz'ora.
Nel frattempo preparare il riepieno: impastare la ricotta con lo zucchero, aggiungere cannella, vaniglia e scorza grattugiata del limone.
Quindi riprendere la pasta, dividerla in pezzi e formare con ciascuno un sacchetto da riempire con un po' del composto, chiuderle bene sigillandole.
Infine, mettere a cuocere le pettole molli in una padella con abbondante olio; quando sono ben gonfie e dorate, scolarle su carta assorbente e servirle cosparse di zucchero a velo e irrorate con il mosto cotto. 

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento: