Patate fritte

Patate fritte
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Contorni
  • DifficoltÓá:

Le patate fritte, sono uno dei contorni più amati e diffusi in tutto il mondo chiamate chips e french fries. L'origine della ricetta si dice risalga al periodo della rivoluzione francese, quando fu diffusa per volere di antoine Parmentier (nutrizionista, agronomo, igienista) per diffondere l'utilizzo della patata in Francia. L'origine della ricetta è però rivendicata anche dai belgi. Esistono alcune varianti alla ricetta, anche se le differenze sono sostanzialmente solo nel taglio e nella cottura. Al giorno d'oggi la stragrande maggioranza di persone per preparare le patate fritte utilizzano patate surgelate già precotte e tagliate.

Ingredienti

Preparazione:

Sbucciate, lavate, asciugate le patate e tagliatele a vostro piacimento a spicchi, a fette sottili o a fiammifero. Scaldate l'olio, possibilmente d'arachide preferibilmente in un tegame alto per fritti, controllate la temperatura immergendo un pezzetto di pane fresco. Quando inizierà a sfrigolare, eliminatelo e unite le patate (poche alla volta), alzate la fiamma per impedire alla temperatura dell'olio di abbassarsi molto. Fate friggere le patate finchè saranno belle dorate, poi scolatele con una schiumarola e fatele sgocciolare su carta per fritti, regolate di sale.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • carlo ha scritto:
    Il 18/11/2012 all 18:31
    super super super buone, la cosa migliore dopo la pizza!
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui