Mitilugghia

Regione: Sicilia
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Antipasti
  • Difficoltā :
Mitilugghia

La Mitilugghia è un antipasto tipico siciliano, in particolare del paesino di Acate in provincia di Ragusa dove ogni anno si svolge la Sagra della Mitilugghia.

Questa è una sorta di focaccia, che può essere condita sia dolce (con lo zucchero) che salata (tipicamente con sale e rosmarino). Un impasto veloce sia da preparare che da cuocere, un antipasto che nonostante la sua semplicità non passerà sicuramente inosservato nei vostri aperitivi.

Ingredienti

Preparazione:

Miscelare la farina con il lievito liofilizzato e lo zucchero, unire l'olio e l'acqua e impastare il tutto. Quando il composto risulta elastico aggiungere anche il sale e continuare a lavorare fino ad avere un impasto liscio e omogeneo. Farlo lievitare per almeno un paio d'ore a temperatura ambiente coperto da un canovaccio.

Al termine della lievitazione riprendere l'impasto, formare tante palline e stenderle sulla spianatoia infarinata in tanti dischi non troppo sottili.

Friggere le mitilugghie in padella con abbondante olio di semi ben caldo. Quando sono dorate scolarle e servirle con origano e sale, o qualunque altro condimento preferiate. 

Passo-passo

Mitilugghia1
Mitilugghia2
Mitilugghia3
(1) In un mixer miscelare la farina con il lievito liofilizzato e lo zucchero (2) aggiungere a questi sia l'olio d'oliva che l'acqua a temperatura ambiente. (3) quindi impastare per un paio di minuti.
Mitilugghia4
Mitilugghia5
Mitilugghia6
(4) Aggiungere ora all'impasto il sale e continuare a impastare per 4-5 minuti. (5) Ottenuto un impasto omogeneo, trasferirlo sulla spianatoia e formare un panetto. Metterlo in un contenitore coperto e far lievitare per un paio d'ore. (6) Quando l'impasto č lievitato,
Mitilugghia7
Mitilugghia8
Mitilugghia9
(7) prelevare da questo delle palline e schiacciarle con le mani fino ad ottenere dei dischi, non troppo sottili. (8) Friggere la Mitilugghia nell'olio bollente, (9) facendola dorare da entrambi i lati.
Mitilugghia10
Mitilugghia11
(10) A fine cottura scolare su carta assorbente (11) e condire con sale ed origano.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Cinzia ha scritto:
    Il 11/08/2013 all 13:01
    Sono siciliana ...volevo fare solo una precisazione .... La ricetta della mitilugghia non e' originaria di acate , ma di tutta la zona ragusana . Le nostre nonne facevano la mitilugghia in sostituzione del pane che a quei tempi anche per motivi economici non tutti potevano permettersi di comprare . Inoltre le mitilugghie si ricavano spianando A MANO la pasta ottenuta e friggendola in OLIO DI OLIVA . ;)
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui