Millefoglie di melanzane

Categoria: La prova del cuoco
Millefoglie di melanzane
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    60 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • DifficoltÓ:

Ricetta presentata da Luisanna Messeri per la sua rubrica "La cucina casereccia - La cucina del casale", nella puntata della prova del cuoco di mercoledì 11 settembre 2013 (la ricetta è stata chiamata anche Torrette di melanzana e pasta)


"Meglio un piatto buono oggi che uno medio domani"

Ingredienti

Preparazione:

Lavare e tagliare a fette non troppo spesse le melanzane, poi metterle da parte in modo che perdano tutta la loro acqua. Nel frattempo tagliare dai fogli di pasta sfoglia dei dischi e sbollentarli per circa un paio di minuti in acqua bollente salata. Scolare la pasta e farla asciugare.

Riprendere le melanzane e farle friggere in una padella con abbondante olio di semi, poi scolarle su carta assorbente.

In una padella con un filo di olio far soffriggere l'aglio e il peperoncino, dopo qualche minuto versare la passata di pomodoro e condirla con sale pepe origano rucola tritata e far cuocere il tutto per 10 minuti.

In una pirofila rettangolare spargere sul fondo un po' di sugo al pomodoro, poi formare le 4 torrette: per ciascuna alternare un disco di pasta, una fetta di melanzana, una fetta di provola, del sugo e del grana. Continuare a fare questo multistrato fino ad esaurimento ingredienti ed infornare infine la millefoglie di melanzana a 180° per circa 40 minuti.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • rita ha scritto:
    Il 18/10/2016 alle 12:09
    buone buone e ancora buone.
  • Moira ha scritto:
    Il 13/09/2013 alle 09:11
    oggi la mangiamo a pranzo!!!!!!!!
  • adriano ha scritto:
    Il 11/09/2013 alle 15:47
    davvero molto molto originale come idea, la prover˛ sicuramente sabato
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui