Girelle allo speck

  • numero persone Dosi per:
    8 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    20 min
  • portata Portata:
    Antipasti
  • Difficoltā:
Girelle allo speck

Voglia di antipasti sfiziosi, senza dover ricorrere a ricette troppo complesse? Queste girelle salate, fatte con pasta sfoglia, mozzarella per la pizza e speck sono la ricetta perfetta per fare un "figurone" con gli amici senza impazzire in cucina. Inoltre questa ricetta è comoda da preparare anche all'ultimo minuto perchè è pronta in soli 20 minuti.

Ingredienti

Preparazione:

Stendere la pasta sfoglia e distribuire su di essa uno strato di fette di speck in modo da coprirla completamente (le fette devono coprire anche i bordi). Tagliare a fette sottili la mozzarella per la pizza e disporre queste sopra alle fette di speck, sempre coprendole completamente.

Avvolgere su se stessa la pasta della pizza fino a formare un  lungo rotolo. Affettare questo rotolo in fette da circa 4cm di spessore e distribuire queste su una teglia rivestita di carta forno, mettendole in verticale.

Sbattere l'uovo assieme ad un goccio di latte e spennellare bene ogni girella.

Cuocere le girelle in forno ventilato a 180° per circa 10-12 minuti.

Passo-passo

Girelle allo speck1
Girelle allo speck2
Girelle allo speck3
(1) Stendere la pasta sfoglia, (2) coprirla completamente con le fette di speck (3) e poi con la mozzarella per la pizza, tagliata a fette sottili.
Girelle allo speck4
Girelle allo speck5
Girelle allo speck6
(4) Avvolgere su se stessa la pasta sfoglia (5) fino a formare un grosso rotolo; (6) tagliarlo a fette spesse circa 4cm
Girelle allo speck7
Girelle allo speck8
Girelle allo speck9
(7) e disporle in verticale su una teglia rivestita di carta forno. (8) Spennellare ogni girella con l'uovo sbattuto assieme ad un goccio di latte (9) e cuocerle in forno ventilato a 180° per 10-12 minuti.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Clara ha scritto:
    Il 29/05/2018 alle 13:23
    Ottima idea, grazie per il suggerimento. Ho provato anche una variante con mozzarella, pesto e pinoli: ottima
  • al ha scritto:
    Il 16/02/2018 alle 21:52
    La ricetta e buona complimenti per il sito
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui