Cotolette imbottite di petronilla

Cotolette imbottite di petronilla
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Secondi
  • Difficoltā :
Ingredienti : vedi ricetta

Preparazione:

Niente di… straordinario; niente di… superlativo nel piattino che oggi voglio suggerirvi, ma in esso solamente quel po' di novitā che basta a liberare dalla monotonia la quotidiana mensa familiare. * * * Comperate polpa di vitello, prosciutto crudo, formaggio gruiera, funghi (freschi o secchi), oppure salsa di pomidoro (o pomidoro freschi che, cucinandoli, ridurrete a salsa); e, facendo i vostri acquisti, calcolate per ogni persona circa un etto di carne, gr. 20 di prosciutto, gr. 20 di formaggio, e un pizzico di funghi cotti, oppure un cucchiaino di salsa. In un tegame cucinate, con olio e con poco burro, o i funghi (se freschi affettati fini e, se secchi, prima rammolliti in acqua calda e poscia tagliuzzati) o la salsa; e prima che funghi o salsa siano cotti (per la salsa 10 minuti bastano) aggiungete un pizzichino di sale e un pizzico di prezzemolo trito. Poco prima del pranzo, affettate la polpa di vitello e il gruiera; sbattete in una scodella un uovo; tuffatevi, ad una ad una, le fettine di carne; e passatele poscia in pane che avrete prima grattuggiato e poscia setacciato. Mettete a fuoco, in un tegame largo, un pezzo di burro; e, appena lo vedrete imbrunire, distendetevi dentro tutte le fettine di carne, e subito salatele. Quando queste nel loro lato inferiore saranno cotte, voltatele e mettete poscia, sopra il lato giā cotto di ciascuna d'esse, prima una mezza fetta di prosciutto, poscia una di gruiera, e infine un cucchiaino di quella conserva o di quei funghi che avete allestiti e, se aveste abbondato nel preparare l'uno o gli altri, versate pure, anche il superfluo, dentro al tegame, e cosė ancor pių saporito vi riuscirā il sugo. Lasciate che la carne si cucini dall'altro lato mentre al calore lentamente si fonderanno prosciutto e formaggio; e vedrete che, dopo soli 5 minuti, il piatto dall'aspetto e dal profumo tanto promettenti sarā pronto a venir servito. * * * Come vedete, niente di straordinario; niente di straordinario; niente di superlativo; e niente di… difficoltoso; ma piattino che costa relativamente poco (specialmente se, invece che ai funghi, si ricorre al pomodoro); lesto a fare (e quindi adatto per chi non ha tempo da spignattare); ottimo al gusto (e per ciō da tutti sempre gradito) e soprattutto dotato, come vi ho detto, di quella tal cucinaria varietā sulla quale tanto spesso č imperniata la coniugale… felicitā!

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui