Carciofini sott'olio

Carciofini sott'olio
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Conserve
  • Difficoltā :

 

Il carciofo è un ortaggio originario dell'europa meridionale e dell'America.
Ne esistono diverse varietà, con e senza spine.
E' una verdura prettamente invernale, la sua raccolta inizia a dicembre e gennaio.
In primavera, quando la pianta ha terminato di dare i frutti, produce dei piccoli carciofi, particolarmente adatti per essere conservati.

Ingredienti

Preparazione:

Pulite i carciofi, eliminando i gambi, le foglie dure, tagliate le punte spinose con un coltello ben affilato.
Metteteli in una terrina e copriteli con acqua e il succo dei limoni, per evitare che anneriscano.
Mettete in una pentola sul fuoco il vino con l'aceto, il pepe, regolate di sale e portate ad ebollizione.
Unitevi i carciofini e cuoceteli pochi minuti, lasciandoli belli croccanti, scolateli e fateli asciugare su di un canovaccio pulito, coprendoli con un altro.
Il giorno successivo, quando saranno completamente asciutti sistemateli nei vasetti (sterilizzati), alternandoli con grani di pepe e foglie di mentuccia (potete sostituirla con altri aromi a piacere come alloro e basilico), poi coprite con olio extravergine d'oliva.
Chiudete i vasetti  e fateli riposare qualche mese in luogo fresco e asciutto prima di consumare i carciofini.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui