Calamarata

Regione: Campania
Calamarata
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    45 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • DifficoltÓ:

La calamarata è un piatto tipico napoletano a base di calamari, pasta e pomodorini.
La pasta per la calamarata (questo è anche il nome del tipo di pasta) è caratteristica perchè ha la stessa forma degli anelli di calamari, a tal punto che, una volta finita la preparazione del piatto è difficile distinguerla dagli altri anelli.
Vista la difficile reperibilità, può essere sostituita con paccheri, mezze maniche grandi o rigatoni.
Per velocizzare la preparazione è consigliabile comprare i calamari già puliti e tagliati ad anelli.

Ingredienti

Preparazione:

Pulite i calamari:
Sciacquateli bene sotto l'acqua corrente, poi staccate il ciuffo di tentacoli e teneteli da parte.
Asportate dalla sacca le interiora, infilandoci un dito e premendo leggermente, poi sfilate quella specie di ossicino trasparente che sembra plastica. Eliminate infine la pelle che ricopre la sacca, strappandola con le mani sotto il getto dell'acqua, togliete anche le pinne laterali. Tagliate a rondelle i calamari con un coltello ben affilato oppure con delle forbici da cucina.
Pulite anche i tentacoli tenuti da parte, tagliando la parte superiore con gli occhi ed eliminando anche il rostro al centro dei tentacoli.
Mettete in un tegame l'olio con l'aglio (se volete  anche del peperoncino piccante) e soffriggetelo, poi unitevi i calamari, mescolate bene e continuate la cottura qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco.
Lavate e tagliate a metà i pomodorini e uniteli ai calamari, continuate la cottura per circa 10 minuti (i pomodorini dovranno essere solo appassiti e i calamari non devono indurire). A fine cottura regolate di sale e unite il prezzemolo tritato e se volete il pepe.
Lessate in abbondante  acqua bollente salata la calamarata, poi scolatela al dente e versatela nel sugo di calamari, facendola saltare in padella circa 1 minuto, mescolando accuratamente.

Passo-passo

Calamarata1
Calamarata2
Calamarata3
(1) Pulite e lavate i calamari. (2) Lavate i pomodorini. (3) Soffriggete in padella con l'olio l'aglio (se volete il peperoncino),
Calamarata4
Calamarata5
Calamarata6
(4) unitevi i calamari tagliati ad anelli, mescolate bene e sfumate con il vino bianco. (5) Aggiungete i pomodorini tagliati a metÓ e continuate la cottura per una decina di minuti. (6) A fine cottura regolate di sale, se volete pepe e unite il prezzemolo tritato.
Calamarata7
Calamarata8
(7) Lessate la calamarata in abbondante acqua salata, scolatela al dente e versatela in padella con i calamari. (8) Fatela saltare in padella qualche minuto mescolando accuratamente. Se volete potete servire la calamarata con del pecorino grattugiato.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Dý che ti piace Ricette Mania!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicitÓ e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.