Braciole pugliesi - I menų di Benedetta

Braciole pugliesi - I menų di Benedetta
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    35 min
  • portata Portata:
    Secondi
  • Difficoltā :

Ricetta di Benedetta Parodi, presentata nella stagione 2012/2013 de I menù di Benedetta su LA7 (puntata di giovedì 18 Aprile 2013) - menù Arrotolato    

Le altre ricette di questo menù: Cuore di ricotta con manzo arrotolatoRotelle al cioccolato

Ingredienti

Preparazione:

Con un pestacarne battere la carne, cospargerla con un trito di aglio e prezzemolo, coprire con pecorino peperoncino e rosmarino, quindi avvolgere le fette di carne formando degli involtini.

Far rosolare gli involtini in padella con l'olio e la cipolla tritata; quando sono dorati sfumare con il vino e non appena è evaporato versare la passata di pomodoro, unire l'alloro e far cuocere per 15 minuti coperto.

Lessare nel frattempo la pasta in acqua bollente salata; scolare infine questa al dente e condirla con il sugo di cottura della carne. Accompagnare le orecchiette con le braciole.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Cannito Michele ha scritto:
    Il 15/08/2016 all 15:19
    Le braciole non sono nate in Puglia perche il pomodoro non c,era difatti il nome braciole indica brace ma deriva da gli indiani d,America che avendo i pomodori quando un cavallo non serviva pių lo macellavano ma siccome la carne era dura la ccttura veniva fatto con i pomodori
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui