Torta Purgatorio - Ernst Knam

Categoria: Ernst Knam
Torta Purgatorio - Ernst Knam
  • numero persone Dosi per:
    8 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    180 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • DifficoltÓá:

Per arrivare al Paradiso bisogna passare prima dall'Inferno e poi dal Purgatorio... Questa ricetta è stata proposta a #BakeOffItalia dal maestro Ernst Knam come tema della prova tecnica della terza puntata della quinta edizione.

Ingredienti per torta Paradiso

Ingredienti per crema di cioccolato al burro

Ingredienti per crema di zafferano al burro

Preparazione:

Per la torta Paradiso

In una planetaria montare il burro con lo zucchero a velo, la vaniglia, la scorza grattugiata del limone, il liquore all'arancia e il sale; ottenuto un composto omogeneo unire uno per volta i tuorli delle uova, continuando a lavorare il composto. A parte montare invece le uova intere con lo zucchero. Mescolare tra di loro, delicatamente, le due creme fino ad incorporarle completamente. 

Incorporare infine alla crema preparata le polveri setacciate (farina fecola lievito).

Riempire gli stampi (diametri: 10cm,12cm,14cm, 16cm, 18cm, 20cm, 22cm, 24cm, 26cm) ben imburrati e infarinati, quindi cuocere le torte in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, facendo la prova stecchino per verificarne la cottura.

Per la crema di cioccolato al burro

Portare a bollore la panna, versarla sul cioccolato fondente e mescolare con una frusta a mano per farlo sciogliere; mettere  il composto in planetaria e far girare con la frusta fino a raffreddamento.

Unire poco per volta il burro salato mordi e il sale, continuare a montare fino ad ottenere un composto spumoso. Infine lasciar stabilizzare in frigorifero per alcuni minuti.

Per la crema allo zafferano

Portare a bollore la panna assieme allo zafferano, versarla sul cioccolato e mescolare con una frusta per farlo sciogliere. Mettere il composto nella planetaria, lavorare fino a raffreddamento e unire poi, poco per volta, il burro salato e il sale. Mettere la crema a stabilizzare in frigorifero per alcuni minuti.

Comporre la Torta Purgatorio

Sovrapporre dal più grande al più piccolo i 9 dischi di torta paradiso (una volta fatti raffreddare completamente), inserendo tra di loro uno strato di crema di cioccolato al burro. Ricoprire i bordi della torta con la crema allo zafferano e infine completare con scritte di cioccolato (volendo con i nomi dei cerchi del Purgatorio) e dei petali rossi fatti con pasta di zucchero.

 

Suggerimenti: i nomi dei cerchi del Pugatorio (in ordine) sono Antipurgatorio -Negligenti, Porta del Purgatorio, Superbi, Invidiosi, Iracondi, Accidiosi, Avari e Prodighi, Golosi, Lussuriosi.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui