Polipo alla luciana

Regione: Campania
Polipo alla luciana
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    150 min
  • portata Portata:
    Secondi
  • DifficoltÓá:

 

Il polipo o polpo alla luciana, è una ricetta molto semplice e storica, della tradizione campana, che prende il nome dai vecchi pescatori del rione di Santa Lucia, che venivano appunto chiamati luciani e che erano particolarmente abili nel cucinare piatti semplici e gustosi a base di pesce.
Il polipo migliore da utiizzare per questa ricetta, e il polipo verace, riconoscibile per le due file di ventose sui tentacoli.
Acquistato fresco il polipo potrebbe risultare duro, è consigliabile quindi, pulirlo, congelarlo in freezer e utilizzarlo poi scongelato.

Ingredienti

Preparazione:

Per preparare il polipo alla luciana è assolutamente necessario usare una pentola di terracotta. La ricetta classica prevede la cottura su brace e per finire su cenere calda. Pulire accuratamente il polipo togliendo la vescichetta del colore e gli occhi. Eventualmente si può acquistare il polipo già pulito. Mettere il polipo su di un tagliere e batterlo (non troppo violentemente per non rompere i tentacoli) con un batticarne per ammorbidirlo ed eliminarne la rigidità. Lavarlo accuratamente e metterlo nella pentola di terracotta che dovrà occupare per circa 2/3, con i tentacoli rivolti verso l'alto. Unire i pomodori tagliati a pezzetti, peperoncino tritato, l'aglio, il prezzemolo legato a mazzetto e 1 bicchiere di olio. Non unire acqua, con la cottura il polipo rilascerà la sua. Non aggiungere sale in quanto il polipo dovrebbe essere già abbastanza salato. Coprire la pentola con della carta forno che si fisserà legandola con uno spago fatto passare intorno al bordo. Tagliare la parte eccedente per evitare che bruci. Mettere sul fuoco a fiamma bassissima (una fiamma alta rovinerebbe la riuscita del piatto) e lasciar cuocere per circa 1 ora, poi eliminare la carta e continuare la cottura ancora per circa mezz'ora (il liquido dovrà restringersi). Spostare la pentola dal fuoco e lasciar riposare il polipo una mezz'ora.
Servite il polpo accompagnato da fette di pane casereccio tostato.

Passo-passo

Polipo alla luciana1
Polipo alla luciana2
Polipo alla luciana3
(1) Pulite accuratamente il polipo, oppue compratelo giÓ pulito. (2) Mettetelo su di un tagliere e battetelo con un pestacarne, per renderlo pi¨ morbido, facendo attenzione a non rovinarlo. (3) Lavatelo e mettetelo nella pentola con i tentacoli rivolti verso l'alto.
Polipo alla luciana4
Polipo alla luciana5
Polipo alla luciana6
(4) Unite i pomodori tagliati a pezzetti, peperoncino tritato, l'aglio, il prezzemolo legato a mazzetto e 1 bicchiere di olio. Non unire acqua, con la cottura il polipo rilascerÓ la sua. (5) Coprite la pentola con della carta forno che fisserete legandola con uno spago, fatto passare intorno al bordo. Tagliate la parte eccedente per evitare che bruci. Mettete sul fuoco a fiamma bassissima (una fiamma alta rovinerebbe la riuscita del piatto) e lasciate cuocere per circa 1 ora. (6) Eliminate la carta
Polipo alla luciana7
Polipo alla luciana8
(7) e continuate la cottura per circa mezz'ora. (8) Spostate la pentola dal fuoco e fate riposare il polipo prima di servirlo.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • mario molino ha scritto:
    Il 13/06/2015 all 11:33
    l' avevo giÓ fatto seguendo altre ricette ottime.la vostra Ŕ alla pari delle migliori campane. grazie
  • Luisa ha scritto:
    Il 28/09/2013 all 18:04
    inizio con il congratularmi con voi per il vostro sito veramente utile ed interessante per coloro che si vogliono cimentare in piatti mai provati o per i principianti in cucina. io amo cucinare e quando vado in cerca di nuove ricette do la prioritÓ alle vostre. il polpo l'ho sempre mangiato con le patate ma ora,che ho trovato questa gustosa ricetta campana, ho una nuova ricetta per cucinare il polpo. Ricetta collaudata e piaciuta a tutti. GRAZIE!!!
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui