Pizza dolce di Pasqua

Categoria: Pasqua Regione: Abruzzo
Pizza dolce di Pasqua
  • numero persone Dosi per:
    10 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    180 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • DifficoltÓá:

La pizza dolce è una ricetta della tradizione delle regioni del centro italia, preparata per il rito della colazione di pasqua. E' considerata la versione dolce della pizza al formaggio.
Anche di questa ricetta ne esistono molte varianti, con canditi, con glasse e aromi vari.
E' chiamata pizza, ma la forma ricorda molto il panettone.

Ingredienti

Preparazione:

Preparate un lievitino impastando 100 gr di farina con il lievito sciolto in acqua tiepida, aggiungendo se necessario altra acqua fino a ottenere un composto morbido. Fatelo lievitare in luogo tiepido fino al raddoppio del volume.
Incorporate poi, al panetto 3 uova, lo zucchero, la farina, le scorze grattugiate degli agrumi, la vaniglia (vanillina o semini della bacca) il liquore (potete usarne altri a piacere) e il burro e lo strutto morbidi.
Lavorate bene il composto, fino ad avere un composto omogeneo che rimarrà molto morbido, mettetelo nello stampo imburrato (tipo quello di carta del panettone, oppure potete usare quello da plum cake) e fatelo lievitare per circa 1, 5 -2 ore.
Spennellate la superficie della pizza dolce con l'uovo sbattuto e cospargetela di granella di zucchero o codette colorate.
Cuocete la pizza dolce in forno già caldo a 190° per circa 40 -45 minuti o comunque fino a cottura.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Ritaacciarresi ha scritto:
    Il 03/03/2015 all 09:11
    Anche io vorrei sapere se si pu˛ mettere pi¨ burro invece dello strutto
  • ritaacciarresi ha scritto:
    Il 18/02/2015 all 21:03
    Sono una principiante sperimenter˛
  • ricettemania ha scritto:
    Il 03/12/2014 all 15:10
    @deb: puoi provare...
  • deb ha scritto:
    Il 01/12/2014 all 15:23
    Si potrebbe mettere altro burro al posto dello strutto? Od olio? Cambia qualcosa in termini di sofficitÓ?
  • bibi ha scritto:
    Il 21/03/2013 all 17:08
    Si si buona buona!
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui