Meringa italiana - Luca Montersino

Categoria: Luca Montersino
Meringa italiana - Luca Montersino
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Impasti base
  • Difficoltà:

La meringa italiana viene preparata montando gli albumi dell'uovo con uno sciroppo caldo di zucchero.
Non viene utilizzata per preparare le classiche meringhe o spumini, ma per alleggerire creme, preparare mousse o semifreddi.
Preparando la meringa con questo procedimento, otterrete anche la pastorizzazione degli albumi.
In questa pagina presentiamo la ricetta del maestro Luca Montersino.

Ingredienti

Preparazione:

Preparate lo sciroppo di zucchero, mettendo in un pentolino sul fuoco medio l'acqua con lo zucchero e fatelo sciogliere.
Nel frattempo, iniziate a montare con le fruste elettriche o in planetaria, gli albumi con il destrosio (potete sostituirlo con altro zucchero semolato).
Portate la temperatura dello sciroppo a 121° e incorporatene una parte agli albumi continuando a montarli e aggiungendo lentamente anche lo sciroppo restante. Continuate a montare per una decina di minuti fino a raffreddamento finchè la meringa sarà bella lucida e consistente (sollevandola non dovrà ricadere su se stessa, ma formare i classici ciuffi).

Suggerimenti per la preparazione della meringa italiana:
Se possibile utilizzate un temometro per rilevare la temperatura dello sciroppo, se non l'avete, sappiate che i 121 gradi saranno raggiunti, quando immergendo un po' dello sciroppo in acqua ben fredda, potrete formare tra le dita una pallina morbida.
Potete conservare la meringa italiana in freezer in un contenitore ermetico, per averla sempre pronta all'occorrenza, in quanto, grazie alla presenza del destrosio che è un potente anticongelante resterà morbida.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Dì che ti piace Ricette Mania!
Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina acconsenti all'uso dei cookie.leggi di più