Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.

Pasta frolla - Luca Montersino

Categoria: Luca Montersino
Pasta frolla - Luca Montersino
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    20 min
  • portata Portata:
    Impasti base
  • Difficoltà:

Quella che segue è una ricetta della pasta frolla base, del maestro pasticcere Luca Montersino.
Per prepararla e ottenere ottimi risultati, tenete presente i seguenti consigli:
- Nella preparazione della pastafrolla, i diversi ingredienti sono intercambiabili, basta rispettare le proporzioni, quindi al posto del burro potete utilizzare olio d'oliva o strutto. Al posto dello zucchero a velo, zucchero semolato o di canna e al posto della farina bianca altri tipi.
- Tenendo ferme le proporzioni tra gli ingredienti è preferibile preparare una grande quantità di pasta frolla che potete poi conservare alcuni giorni in frigorifero e qualche mese in freezer.
- Nel preparare la pasta frolla, potete variare la proporzione di burro e zucchero, tenendo presente che una maggiore quantità di zucchero, vi darà una frolla più croccante, una maggiore quantità di burro una frolla più friabile.
- Per la cottura in bianco della frolla, per mantenere la giusta forma, è importante coprire l'impasto con carta forno o carta d'alluminio e riempire con legumi secchi, sale o riso.
- Ungendo la teglia di cottura con il burro (che farà da conduttore di calore) si otterrà una cottura uniforme della frolla.

Ingredienti

Preparazione:

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, unite lo zucchero, il burro  morbido a pezzetti, i tuorli, il sale, la buccia grattugiata del limone e i semini della bacca di vaniglia. Impastate bene il tutto velocemente fino a compattare il composto, formateci una palla e fatelo riposare in frigorifero almeno 30', per diminuire i tempi di raffreddamento fate raffreddare la frolla già stesa.
Per un buon risultato tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.
Potete preparare l'impasto della pastafrolla anche nella planetaria o nel mixer.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Nicoletta ha scritto:
    Il 18/08/2016 alle 18:52
    @MICHELA l'olio è più grasso del burro perché a differenza di quest'ultimo non contiene acqua ed è 100% grasso, quindi quando vogliamo sostituire il burro con l'olio dobbiamo usarne meno, circa l'8%. (Fate la proporzione con la calcolatrice) in ogni caso, sconsiglio sempre l'uso dell'olio evo perché ha un sapore molto forte, meglio l'olio di semi di girasole o di mais. Ciao
  • Stefania ha scritto:
    Il 23/05/2016 alle 23:14
    Se la volessi fare con il bimby, quali sono i tempi e la velocità? Grazie, ciao.
  • Massimo ha scritto:
    Il 25/03/2016 alle 02:23
    @ MICHELA hai usato l'olio, grazie al caso che è unta!
  • ROMANO ha scritto:
    Il 02/02/2016 alle 21:56
    E PERFETTTTTTAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
  • michela ha scritto:
    Il 27/01/2016 alle 17:34
    la pasta frolla è unta ho rispettato le quantita' ma si sgretola ed è molto grassa spiegatevi meglio o fate vedere il video . al posto del burro ho messo l'olio extra di casa. grazie

Leggi tutti i commenti
Dì che ti piace Ricette Mania!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.