Frutta di Martorana

Regione: Sicilia
Frutta di Martorana
  • numero persone Dosi per:
    8 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

La frutta di Martorana è un tipico dolce siciliano, famoso nel mondo, simile al marzapane ma più dolce e saporito, a base di farina di mandorle e zucchero e confezionato in forma di frutta. Viene solitamente preparata nelle celebrazioni della Festa dei Morti. 
Deve il suo nome alla Chiesa di Santa Maria dell'Ammiraglio o della Martorana, eretta nel 1143 da Giorgio d'Antiochia, ammiraglio del re Normanno Ruggero II, nei pressi del vicino monastero benedettino, fondato dalla nobildonna Eloisa Martorana nel 1194, da cui prese il nome, e di quello di Santa Caterina nel centro storico di Palermo dove le suore lo preparavano e lo vendevano fino a metà del 1900, tradizione oggi abbandonata.
Secondo una nota tradizione, la frutta di Martorana è nata perché le suore del convento della Martorana, per sostituire i frutti raccolti dal loro giardino ne crearono di nuovi con mandorla e zucchero, per abbellire il convento per la visita del papa dell'epoca.

Ingredienti

Preparazione:

Sciogliere lo zucchero nell'acqua calda, unire la farina di mandorle, la vanillina, le essenze e mescolare fino a rendere il composto compatto. Farlo raffreddare, lavorarlo con le mani e passarlo poi tra i rulli della macchina per la pasta in modo da raffinarlo il più possibile. Modellate  con l'impasto, i vari tipi di frutta, aiutandovi con delle spatoline per scultura.
Ritagliare poi la pasta in tante foglie, distribuirle in stampini rivestiti di amido e farli riposare per 2 giorni spennellati con il colorante. Infine, decorare i frutti di Martorana con i colori alimentari, per renderli simili alle realtà. 

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • luisa ha scritto:
    Il 03/01/2012 all 22:57
    la adoro!!!!!
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui