Fagiolini e pomidoro di petronilla

Fagiolini e pomidoro di petronilla
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Contorni
  • Difficoltā :
Ingredienti : vedi ricetta

Preparazione:

Č un piattino veramente straordinario quello che oggi v'insegno a preparare; un piattino molto adatto per la stagione calda (quando č in difetto l'appetito, ma si possono avere freschi, e in abbondanza, tanto i verdi fagiolini, quanto i rossi pomidoro); un piattino che potrā venir porto, sia quale pietanza in un comune desinare familiare, sia quale vistoso e freddo piatto di mezzo in un pranzo ricercato; un piattino di poca spesa, lesto a fare, di gusto sopraffino, e soprattutto di aspetto oltre ogni dire appetitoso; un piattino perō, che, per esser fatto, richiede che la cuoca sia gran maestra nel fabbricare la gialla salsa maionese (quella che vi ho giā insegnata, quella cioč che si ottiene, rimestando ben bene un torlo d'uovo con goccia a goccia l'olio; e aggiungendo, infine il succo di un limone). La ricordate? La sapete anche fare? E facendola, vi č sempre riuscita né mai si č aggrumata? Allora… dato che siete gran maestre in maionese, se volete fare il piattino prelibato… * * * Mettete a bollire, in acqua leggermente salata, 1/2 chilo (se i commensali saranno 6) di fagiolini verdi ai quali, prima di lavarli, avrete staccate le estremitā. Quando i fagiolini (o cornetti) saranno cotti (15-20 minuti di bollitura) scolateli e stendeteli a raffreddare. Mentre si raffredderanno, sminuzzate con la mezzaluna un pizzico di capperi, e mettetelo da parte; 5-6 cipolline sott'aceto e mettetele da parte; 6-7 acciughe di barile (dopo averle pulite) e mettete da parte anche queste; e impastate insieme un po' di tonno trito con circa un cucchiaio raso di burro. A mezzo, e per traverso, tagliate 8-9 grossi pomidoro non al completo maturi; con il vostro indice, toglietene da ogni… buco i semi e quel po' di polpa gelatinosa e acquosa che sempre li riempie; e in ognuno dei buchi mettete, alternativamente, un po' di capperi, o di acciuga, o di cipolline o di tonno imburrato. Fate un'abbondante salsa maionese (2 torli, 2 etti di olio, il sugo di 2 limoni). Stendete, nel mezzo del piatto di portata, i fagiolini ormai freddi, e ricopriteli con la gialla maionese. Distribuite tutti in giro ai fagiolini - quasi a farne una rossa corona - i mezzi pomidoro con il loro ripieno appetitoso; ed anche su ciascuno d'essi stendete salsa maionese. Il piatto verde, giallo e rosso cosė č fatto e pronto a venir presentato. * * * Confessate: col caldo di questi giorni, e con il " poco appetito " che ne č sempre la conseguenza, giā vi coglie vivo il desiderio di far subito subito il piatto, nella certezza di gustarlo poi, anche voi, e tanto?

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui