Crème brulée

  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    180 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltà:
Crème brulée

Ricetta presente nell'articolo "CREME BRULEE: tre gusti diversi per mangiarla!".

Ingredienti

Preparazione:

Amalgamate in una ciotola i tuorli con lo zucchero semolato, senza lavorarli troppo, altrimenti la crema poi farà la schiuma.
Scaldate in un pentolino sul fuoco la panna, tagliate la bacca di vaniglia per il lungo, grattate con il dorso del coltello i semini e unite il tutto alla panna. 
Versate la panna sul composto di tuorli, amalgamate bene il tutto ed eliminate la bacca di vaniglia e se si fosse fomata, la schiuma.
Versate la crema nelle apposite ciotoline di coccio o ceramica (ne occoreranno 6).
Mettete le ciotoline in una teglia da forno, aggiungete acqua calda (dovrà raggiungere la metà dell'altezza delle ciotoline) e cuocete a bagnomaria, nel forno statico,  già caldo a 130- 140°, per 50 minuti, o comunque fino a cottura (deve addensarsi ma non indurire).
Lasciate raffreddare perfettamente la crema e al momento di servirla, spolverizzatela con lo zucchero di canna e bruciatela con l'apposito cannello, oppure passatela al grill, finché risulterà ben caramellata (brûlée).

+ Questa ricetta è la variante di: Creme brulè al cocco

Passo-passo

Crème brulée1
Crème brulée2
Crème brulée3
(1) In una ciotola capiente mettere i soli tuorli delle uova assieme allo zucchero bianco e un pizzico di vaniglia in polvere; (2) con una frusta lavorare gli ingredienti fino ad ottenere una crema omogenea. (3) Scaldare la panna sul fuoco o nel forno a microonde e versarla, poco per volta, sulla crema di uova continuando a mescolare.
Crème brulée4
Crème brulée5
Crème brulée6
(4) Alla fine usando un cucchiaio togliere la schiuma che si forma in superficie. (5) Dividere la crema preparata in 6 coppette monoporzione e poi metterle in una teglia, aggiungendo dell'acqua sul fondo. Far cuocere a bagnomaria in forno a 130- 140°, per 50 minuti, o comunque fino a cottura. (6) Al termine della cottura sfornare le crème brulèe e farle raffreddare.
Crème brulée7
Crème brulée8
(7) Cospargere la superficie di ciascuna con dello zucchero di canna (8) e poi con l'apposito cannello, far caramellare bene lo zucchero.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui