Ceppelliate di Trivento

Categoria: Natale Regione: Molise
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :
Ceppelliate di Trivento

Dolce provenente dal Molise, in particolare dal paese di Trivento nella provincia di Campobasso, e tipico per i giorni delle festività natalizie, le ceppelliate sono dei dolcetti di pasta frolla aromattizata al limone a forma di mezzaluna o ventaglio con gusto leggermente fruttato. La tradizione vuole che al loro interno vengano farcite con la marmellata di amarene.

Ingredienti

Preparazione:

Impastare la farina con lo zucchero e i tuorli, incorporare il burro ammorbidito, la scorza grattugiata del limone e il lievito. Formare con il composto ottenuto una palla e farla riposare per mezz'ora avvolta in un canovaccio, o nella pellicola da cucina, a temperatura ambiente.

Stendere l'impasto delle ceppelliate con il mattarello ad un spessore di 3-4 millimetrie ritagliare tanti dischi del diametro di circa 8-10 centimentri. Spalmare ciascuno di questi con la marmellata di amarene e poi chiuderli. Per fare questo potete procedere in tre modi: 

1. avvolgere poi ciascun disco su se stesso formando un involtino e ripiegare leggermente le punte
2. ripiegare verso il centro due lati del disco di pasta frolla, sovrapponendoli leggermente, in modo da ottenere dei piccoli ventali
3. piegare a metà il disco schiacciando lungo il bordo in modo da fornare una mezzaluna.

Disporre infine le ceppelliate di Trivento su una teglia rivestita di carta forno e cuocerle in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. A fine cottura sfornare, far raffreddare questi biscotti farciti e servirli cosparsi con abbondante zucchero a velo. 

Passo-passo

Ceppelliate di Trivento1
Ceppelliate di Trivento2
Ceppelliate di Trivento3
(1) Per preparare l'impasto delle Ceppelliate, mettere nel mixer prima le polveri (farina, zucchero, lievito) e miscelarle tra loro; (2) unire il burro, i tuorli delle uova e la scorza grattugiata del limone. (3) Frullare e lavorare gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ceppelliate di Trivento4
Ceppelliate di Trivento5
Ceppelliate di Trivento6
(4) Trasferire l'impasto cosė ottenuto sul piano di lavoro leggermente infarinato, (5) compattarlo con le mani formando un panetto (6) ed avvolgerlo nella pellicola da cucina, mettendolo a rassodare in frigorifero per mezz'ora.
Ceppelliate di Trivento7
Ceppelliate di Trivento8
Ceppelliate di Trivento9
(7) Una volta pronto, riprendere l'impasto e stenderlo in una sfoglia sottile, (8) coppare dei dischi del diametro di 8-10 centimetri (9) e farcirli con la marmellata.
Ceppelliate di Trivento10
Ceppelliate di Trivento11
Ceppelliate di Trivento12
(10) Chiusura 1: avvolgere poi ciascun disco su se stesso formando un involtino e ripiegare leggermente le punte. (11) Chiusura 2: ripiegare verso il centro due lati del disco di pasta frolla, sovrapponendoli leggermente, in modo da ottenere dei piccoli ventali. (12) Chiusura 3: piegare a metā il disco schiacciando lungo il bordo in modo da fornare una mezzaluna.
Ceppelliate di Trivento13
Ceppelliate di Trivento14
Ceppelliate di Trivento15
(13) Distribuire le ceppelliate su una teglia rivestita con un foglio di carta forno (14) e cuocerle in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. (15) Al termine della cottura, sfornare questi biscotti farciti, farli raffreddare e servirli cosparsi di zucchero a velo.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • Alexa ha scritto:
    Il 26/05/2019 all 13:59
    Io ho fatto le CEPPELLIATE di TRIVENTO,sono venute benissimo ed erano deliziose