Scarcedda

Categoria: Pasqua Regione: Puglia
Scarcedda
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    50 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

Chiamata anche scarcella pasquale, la scarcedda è un dolce tipo della cucina pugliese caratterizzato nel suo aspetto estetico per la presenza di uova intere, sempre in numero dispari tra 1 e 21. E' uno dei dolci pasquali conosciuto in tutto il sud ed è preparato pure in molte nazioni dove i ricchi ne hanno diffuso la ricetta.
Esistono diverse varianti della Scarcella, ognuna delle quali richiede una differente preparazione. Elementi comuni a tutte le scarcelle sono la caratteristica pasta frolla di cui sono fatte nonché l'essere decorate con motivi pasquali. 

Ingredienti

Preparazione:

IMpastare farina, zucchero, vaniglia, sale, bicarbonato e cremor tartaro; aggiungere i tuorli e l'olio, quindi tanto latte tiepido fino ad ottenere un composto tipo pasta frolla.
Dividere il composto in pezzi e dare a ciascuno una forma, adagiando sopra le uova (sempre in numero dispari tra 1 e 21). Spennellare gli scarceddi con un uovo sbattuto e "incollare" le codette.
Cuocere gli scarceddi in forno a 180° per 30/40 minuti o comunque fino a cottura. 

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui