A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Polpette di zucca

Categoria: Halloween
Polpette di zucca
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    90 min
  • portata Portata:
    Secondi
  • Difficoltà:

Ingredienti

Preparazione:

Mondate la zucca da semi e filamenti, lasciando invece la buccia. Tagliatela a fette un po' spesse e disponetele sulla placca del forno coperta da carta di alluminio. Mettete in forno caldo a 200 gradi e fate cuocere la zucca per circa 45 minuti in modo che diventi tenera. Toglietela dal forno, lasciatela riposare per 10 minuti, eliminate la scorza e passate la zucca al passaverdure montato con il disco a fori piccoli. Raccogliete il passato in una casseruola e mettete sul fuoco, facendo asciugare bene la zucca. Mescolate in continuazione. Quando sarà asciutta incorporatevi il burro e il grana grattugiato, cuocete ancora fino a che burro e il formaggio saranno sciolti e il passato si presenterà asciutto. Insaporitelo con sale e pepe e levatelo dal fuoco. Quando sarà tiepido, unitevi un uovo e 75 g di pane grattato, amalgamando bene. Lasciate raffreddare del tutto; poi formate delle palline grosse come albicocche; nel mezzo di ciascuna introducete un dado di fontina e impastate di nuovo in modo che il formaggio resti chiuso all'interno. Passate le palline così preparate nella farina, nelle altre 2 uova sbattute e nel restante pane grattato. Friggetele in abbondante olio bollente e servite le polpette di zucca subito, ben calde.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • carmela ha scritto:
    Il 01/10/2013 alle 19:38
    le ho fatte e sono veramente buonissimeeeeeeee
  • Chiara ha scritto:
    Il 18/11/2012 alle 02:20
    Grazie per la risposta immediata... Riproverò... ;-)
  • ricettemania ha scritto:
    Il 18/11/2012 alle 02:02
    @chiara: probabilmente il tipo di zucca utilizzato conteneva molta acqua e non è asciugata perfettamente. Prova dopo averla passata a farla sgocciolare in un setaccio, fino a che non abbia perso l'acqua.
  • Chiara ha scritto:
    Il 18/11/2012 alle 01:49
    Ciao, ho seguito alla lettera la ricetta ma il composto finale risultava troppo liquido per poter creare delle polpette... Ho provato ad aggiungere ulteriore pane grattato ma poco è cambiato... Cosa ho sbagliato??? Grazie
  • helllen ha scritto:
    Il 11/11/2011 alle 02:22
    le vostre ricette sono squisite sei grande