Casoncelli al burro fuso

Categoria: Natale Regione: Lombardia
Casoncelli al burro fuso
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    90 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • Difficolt├á:

I casoncelli sono dei semplici ravioli ripieni di carne e spinaci. Il termine casoncelli è tipico delle zone lombarde e serve ad indicare proprio questi ravioli a forma di mezzaluna. Ne esistono diverse ricette (cambia il ripieno) a seconda della zona in cui ci si trova (tra le più famose: alla bresciana, alla bergamasca e della Val Camonica) ma in tutti i casi vengono conditi semplicemente  tutti i casi con burro salvia e parmigiano (volendo si può aggiungere la pancetta).

Ingredienti per la pasta

Ingredienti per il ripieno

Ingredienti per il condimento

Preparazione:

Per la pasta lavorare la farina con l'uovo e l'olio, un pizzico di sale e un goccio di acqua tiepida; impastare gli ingredienti per almeno 5 minuti, quindi far riposare il composto ottenuto per mezz'ora coperto da un canovaccio umido.

Per il ripieno ammollare il pane per 15 minuti nel latte tiepido; nel fattempo lessare gli spinaci in acqua bollente salata, tritare il prezzemolo, far rosolare la carne trita con il burro per 5 minuti in padella condendola con sale e pepe. Unire nel mixer spinaci, prosciutto cotto, mortadella e frullare, aggiungere al composto il pane strizzato, il formaggio grattugiato, le uova, il pangrattato e il prezzemolo, poi la carne rosolata, una presa di sale, un grattata di noce moscata e lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Stendere ora la pasta che ha risposato utilizzando la macchina per la pasta ad uno spessore di 2/3 mm, ritagliare da questa dei cerchi e al centro di ciascuno mettere un cucchiaio di farcia; richiudere ogni cerchio formando una mezzaluna e quando sono tutti pronti metterli a cuocere in acqua bollente salata per circa 10 minuti.

Infine quando la pasta è cotta servirla con un sughetto ottenuto sciogliendo in un pentolino il burro e aromatizzandolo con la salvia; spolverizzare il tutto con il parmigiano grattugiato.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui