Arancini di Carnevale

Categoria: Carnevale Regione: Marche
Arancini di Carnevale
  • numero persone Dosi per:
    8 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltā :

Questo dolce, anche se così può apparire, non ha nulla a che vedere con gli arancini della cucina siciliana. Gli arancini di Carnevale, tipici del marchigiano, sono delle strisce di pasta dolce che vengono aromatizzate all'arancia e vengono, ovviamente, fritte nell'olio o come vorrebbe la tradizione nello strutto, e servite in occasione delle feste del Carnevale.

Ingredienti

Preparazione:

Scaldare il latte in un pentolino senza farlo bollire, da questo prelevarne un bicchierino e sciogliervi il lievito di birra, nel latte rimasto nel pentolino far sciogliere il burro.

In una ciotola lavorare la farina con il latte con il burro, il lievito e le uova; continuare ad impastare fino ad ottenere un composto perfettamente omogeneo ed elastico.

Mescolare in una ciotola a parte lo zucchero con la scorza grattugiata delle arance.

Stendere l'impasto preparato con un mattarello infarinato ad uno spessore di circa 5mm, dare a questo la forma di un rettangolo e spolverizzarlo con lo zucchero aromatizzato all'arancia.

Avvolgere il rotolo di pasta su se stesso, tagliarlo poi a listarelle larghe circa 1cm.

Scaldare in una padella abbondante olio di semi, quando ha raggiunto la giusta temperatura tuffarvi gli arancini di Carnevale e friggerli fino a che non sono completamente dorati. Scolare infine gli arancini su carta assorbente e servirli con zucchero a velo.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui