Strudel di uva e fichi

Categoria: La prova del cuoco
Strudel di uva e fichi
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    90 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltà:

Ingredienti

Preparazione:

bucciate e tagliate a piccoli pezzi i fichi. Staccate gli acini dai raspi. Sulla spianatoia versate la farina e fate la fontana. Unite le uova, olio, sale, aceto e acqua q.b ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Impastate e sbattete bene l'impasto sulla spianatoia per far sì che diventi bello elastico. Fate una palla con il composto ed ungetelo bene con un po' di olio. Fatelo riposare per almeno mezz'ora coperto in un recipiente in luogo tiepido. Preparate intanto il ripieno: montate a neve ben ferma gli albumi. Lavorate i tuorli a crema (con le fruste elettriche), con lo zucchero di canna e il burro ammorbidito. Aggiungete le noci, la cannella, se volete, i semini di una bacca di vaniglia, gli acini d'uva, i fichi e gli albumi a neve, incorporandoli con movimenti dal basso verso l'alto per evitare che si sgonfino. Aggiungete anche il pane grattugiato, tanto quanto basta ad assorbire l'umido rilasciato dalla frutta. A questo punto, stendete la pasta da strudel su di un canovaccio (vi servirà per avvolgere lo strudel più facilmente) tirandola molto sottile e dandogli una forma piuttosto rettangolare. Distribuitevi il ripieno lasciando circa 10 cm di spazio dai bordi. Piegate i bordi sul ripieno e avvolgete lo strudel su se stesso a rotolo. Spennellatelo con il burro e disponetelo in uno stampo da plum cake. Cuocete lo strudel in forno già caldo a 200° per circa 35' o comunque fino a cottura.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui