Kulebyaka (torta rustica russa)

Categoria: La prova del cuoco
Kulebyaka (torta rustica russa)

Ricetta della torta rustica russa 'Kulebyaka' presentata da Andrea Mainardi alla prova del cuoco, nella puntata del 6 ottobre 2014.


La Kulebyaka è una preparazione salata che appartiene alla storia della cucina rossa; preparata per festeggiare le occasioni speciali e spesso anche durante le feste tradizionali, la kulebyaka può essere farcita in tantissimi modi, in particolare carne o pesce, riso e funghi, uova e diverse verdure. La ricetta storica impone che questa torta salata venga preparata con la pasta lievitata, al giorno d'oggi per comodità la pasta lievitata viene spesso sostituita con pasta sfoglia o pasta brisèe.  

Ingredienti per la base

Ingredienti per le crespelle

Ingredienti per la salsa

Preparazione:

Privare il filetto di salmone delle lische e farlo cuocere con l'aneto, avvolto in un cartoccio di carta stagnola , in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.

Nel frattempo far soffriggere in padella la cipolla pelata e tritata con un filo di olio, quando la cipolla è dorata unire i funghi affettati e far cuocere per 5 minuti. Lessare il riso in acqua bollente salata e far cuocere le uova. Mescolare ora in un'insalatiera i funghi cotti con il riso ben scolato e tiepido, le uova sode sbriciolate, sale e pepe  e la noce moscata.

Per le crespelle mescolare le uova con la farina, unire il latte, condire con sale e pepe. Ottenuta una pastella omogenea versare un mestolo di questa in una padella antiaderente, facendo cuocere ogni crespella per 1-2 minuti per lato. Ripetere questa operazione fino ad esaurimento ingredienti.

Comporre la Kulebyaka: Rivestire una tortiera da 24-26 cm con un disco di pasta sfoglia, all'interno fare uno strato di riso ai funghi, coprire con una crespella, salmone a pezzi e foglie di spinaci crude e un'altra crespella. Continuare ad alternare questi strati fino ad esaurimento ingredienti, quindi chiudere la torta rustica con l'altro disco di pasta sfoglia e infornarla a 220° per circa 25 minuti, poi sfilate l'anello e far dorare anche i bordi della torta.

Nel frattempo preparare la salsa di accompagnamento mescolando la panna acida con il succo del limone, un filo di olio, del coriandolo tritato e una presa di sale.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui