Crespelle di primavera

Categoria: La prova del cuoco
Crespelle di primavera
  • numero persone Dosi per:
    4 persone
  • tempo di cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Primi e zuppe
  • DifficoltÓ:

Voglia di un piatto leggero e ricco di salute grazie all'uso di tante verdure di stagione? La ricetta proposta da Hirohiko Shoda alla prova del cuoco nella puntata del 18 aprile 2017 è la risposta perfetta e golosa a questa esigenza. A base di grano saraceno e farcite con asparagi e fiori di zucca, queste crespelle sono un piatto ricco e completo, ideale anche dopo le feste.

Ingredienti per l'impasto

Ingredienti per il ripieno

Ingredienti per la crema

Preparazione:

Per l'impasto delle crespelle sbattere l'uovo con il latte, unire le farine setacciate, l'acqua, il sale e l'olio; lavorare il composto fino ad ottenere una pastella omogenea, poi farla riposare in frigorifero per una mezz’ora.

Scaldare una padella antiaderente e versare due mestoli di pastella, far cuocere così la crespella da entrambi i lati per qualche minuto. 

Farcire ogni crespella con la ricotta lavorata a crema, distribuire gli asparagi cotti e tagliati a cubetti, i fiori di zucca e il grana grattugiato. chiudere la crespella ripiegando al centro i lati, sopra mettere il tuorlo dell’uovo intero con altro parmigiano e passare in forno per 5 minuti a 200°.

Per la crema montare la panna, condirla con un pizzico di sale e insaporirla con succo e scorza di limone.

Accompagnare le crespelle con questa crema che risulterà simile al formaggio spalmabile.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
  • rita ha scritto:
    Il 19/04/2017 alle 09:41
    Viste, fatte. Semplici ma veramente gustose.
Dý che ti piace Ricette Mania!
Questo sito web utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicitÓ e servizi in linea con le tue preferenze e per migliorare la tua esperienza. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina o cliccando qualunque elemento sottostante acconsenti all'uso dei cookie.