Fichi fritti

Regione: Basilicata
Fichi fritti
  • numero persone Dosi per:
    6 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    30 min
  • portata Portata:
    Dessert
  • Difficoltŗ†:

Conosciuti in Basilicata anche con il nome di “Ruosp”, il fico è per la Basilicata un frutto simbolo a cui ogni anno a fine sempre nel paese di Miglionico in provincia di Matera viene dedicata una sagra. Per la preparazione di questa ricetta l'importante è scegliere dei fichi non troppo piccoli e non troppo maturi, devo essere belli sodi altrimenti si corre il rischio che durante la frittura si disfino.

Ingredienti

Preparazione:

Sbucciare i fichi. Preparare la pastella mescolando la farina con l'uovo sbattuto, un pizzico di sale e l'acqua gassata (mescolare per ottenere una pastella priva di grumi). Scaldare in una padella abbondante olio di semi.

Immergere i fichi nella pastella in modo da ricoprirli completamente, quando l'olio è ben caldo tuffarvi i fichi e friggerli fino a che non sono completamente dorati (girarli durante la cottura).

Durante la frittura i fichi tenderanno a gonfiarsi come i “rospi” (da qui il nome “ruosp”).

 

 

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui