Carciofo alla giudia - Alessandro Borghese

Categoria: Alessandro Borghese
Carciofo alla giudia - Alessandro Borghese
  • numero persone Dosi per:
    2 persone
  • tempo cottura Tempo Richiesto:
    40 min
  • portata Portata:
    Contorni
  • Difficoltā :

Ricetta di Alessandro Borghese, presentata nella prima edizione di Cucina con Ale su Realtime

Ingredienti

Preparazione:

Tenere il carciofo nella mano sinistra e farlo ruotare lentamente e con il coltello eliminare a spirale la parte viola di ogni foglia. Procedere cosė verso l'interno finché il carciofo non assume la forma rotonda, simile ad una rosa. Immergere, quindi, i carciofi puliti in una ciotola con acqua acidulata al limone per almeno 10 minuti. Poi, togliere i carciofi dall'acqua, scolarli, asciugarli, e batterli uno contro l'altro per farli aprire. Condire l'interno dei carciofi con sale e pepe e immergerli in olio caldo fino a coprirli completamente. Lasciar cuocere per circa 10 minuti, quindi toglierli dall'olio, farli raffreddare ed aprire le foglie dall'interno verso l'esterno. Metterli a friggere per una seconda volta a testa in gių, premendoli leggermente verso il basso. Preparare degli spiedini con il pecorino sardo e metterli a grigliare su una piastra ben calda. Scolare quindi i carciofi su carta assorbente e servirli con gli spiedini di pecorino sardo.

Guarda anche:

  • Ricette regionali
  • Ricette etniche
  • Ricette Portate

Commenti

Nome:
Scrivi Qui Il Tuo Commento:
Questo sito utilizza cookies di profilazione di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner o scrollando la pagina ne accetti l'uso.Per info leggi qui